Lo Sporting S.Agata in scioltezza alle semifinali di Promozione

    Lo Sporting S.Agata in scioltezza alle semifinali di Promozione

    Lo Sporting S.Agata si è qualificato come da copione alle semifinali del campionato di Promozione di pallacanestro dove sfiderà nuovamente il Castanea, degno avversario della prima fase. Vittoria anche nella gara di ritorno per il quintetto di coach Massimiliano Fiasconaro, che al termine di una gara equilibrata, e forte del +19 dell’andata, si è imposto per 64-56 sul Giarre. Ottima prova dei lunghi Urso e Mondello, coppia da 33 punti collettivi.
    Sporting S.Agata – Pall.Giarre 64-56
    Sporting S.Agata: Cipriano, Pizzuto 8, Urso 22, Machi 3, Mondello 11, Strati 7, Sindoni 6, Serio, Fiasconaro F, Fiasconaro L 7. All: Fiasconaro.
    Pall. Giarre: Maida 12, Vitale 4, Leonardi L 7, Costanzo L 5, Costanzo M, Scandurra 23, Leonardi A 5, La Macchia 6, D’Urso ne, Di Martino ne, Genovese.
    Nel prossimo turno lo Sporting come detto affronterà Castanea, mentre gli altri incontri sono Ares Ribera-Splash Catellammare del Golfo e Salusport Priolo-Comiso. In palio i biglietti per la serie D regionale dove, salvo ripescaggi, i santagatesi troverebbero la Cestistica Torrenova per un derby che già si annuncerebbe all’ultimo respiro.

    Condividi:
    claudio.argiri (at) anni60news.com Direttore per amicizia con un contratto a vita fino a prova contraria, cerco di meritarmi il posto mettendoci un pizzico di bravura, serietà e tanta passione che mi derivano da oltre 20 anni di onorata carriera molto part time avendo, per fortuna e capacità, anche un altro impiego. Modestia a parte, il curriculum non è niente male, spaziando tra quotidiani, settimanali e chi più ne ha più ne metta, e va al di là dello sport che seguo da quando sono nato. Qui ci sto bene, per cui penso proprio che ci starò fino alla pensione, convinto che il progetto è molto valido e continueremo a raccogliere frutti sempre più copiosi. Nell'attesa Direttissima 60 che mi pregio di condurre sta diventando quasi maggiorenne e regala ogni qualvolta gioca le emozioni dell'Orlandina basket, e non solo. Da quest'anno conduco anche il contenitore del venerdi "Un calcio alla palla", storie, curiosità ed aneddoti del mondo pallonaro e dello sport in genere.