Tragedia alla Targa Florio, due morti

    Tragedia alla Targa Florio, due morti

    Un commissario di gara e il pilota di un’auto uscita di strada durante la prova speciale di Piano Battaglia sono morti durante una tappa della Targa Florio. La gara è stata sospesa. Il pilota morto durante la Targa Florio si chiama Mauro Amendolia, messinese, 52 anni. E’ rimasta ferita la figlia Gemma, 26 anni, navigatrice. Portata in ospedale a Petralia, sarebbe in gravi condizioni. Il commissario di gara che ha perso la vita travolto dall’auto di Mendolia si chiamava invece Giuseppe Laganà. L’incidente si è verificato alle 12.30 a Isnello al km 10+500, in località Piano Torre. Sulla strada c’era un leggero strato di nevischio.(Nella foto Ansa il pilota Mauro Amendolia morto nell’incidente di oggi, insieme alla figlia Gemma, rimasta ferita).

    Condividi: