“Sinfonia Mediterranea” giovedì 27 chiude Capo d’Orlando Theater

    “Sinfonia Mediterranea” giovedì 27 chiude Capo d’Orlando Theater

    Il recital “Sinfonia Mediterranea” concluderà giovedì 27 aprile l’edizione 2017 della rassegna Capo d’Orlando Theater. Attraverso canzoni, brani strumentali, danza e recitazione verranno evocati echi, odori, colori di quella cultura “Mediterranea” che coinvolge paesi quali l’Italia, la Spagna, la Grecia, i paesi dell’oriente mediterraneo.
    L’atmosfera sarà quella di alcune canzoni appartenenti al repertorio classico napoletano (rivisitate con arrangiamenti moderni), talune partiture (fra canti e brani strumentali) proprie della tradizione siciliana, i ritmi decisi e perentori della tradizione spagnola, infine l’incalzante ed avvolgente ritmo di “Zorba il greco”, brano universalmente conosciuto. Non mancheranno citazioni, testi poetici, nonché dalla danza di matrice orientale, spagnola e popolare. Protagonisti di “Sinfonia Mediterranea” sono
    Daniela Rossello (soprano)- Pasquale Zinno (voce popolare) – Emanuele Puglia (voce recitante) – Fabiola Suriano (danza orientale) – Nuccia Venturo (danza flamenca)-Massimo Genovese (chitarra classica) – Michele Gagliano (chitarra classica) – Giuseppe Torrisi (mandolino e chitarra classica) – Marco Carnemolla (contrabbasso) – Riccardo Gerbino (tabla e percussioni).
    Come tutti gli altri spettacoli di Capo d’Orlando Theater anche “Sinfonia Mediterranea” del 27 aprile si svolgerà al Teatro Rosso di San Secondo in doppio turno, alle 18,15 e alle 21,15 per dare modo ad un pubblico più ampio di assistere alle rappresentazioni.
    Per i due spettacoli, sono disponibili sia posti in platea (a 20 euro), sia in galleria (a 10 euro).

    Condividi: