Acquedolci: 32enne arrestato per spaccio

    Acquedolci: 32enne arrestato per spaccio

    E’ stato convalidato ieri dal Tribunale di Patti l’arresto del 32enne di Acquedolci Giuseppe Lucio Oieni, arrestato dai Carabinieri della Compagnia di Sant’Agata di Militello, poiché responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Per il giovane sono stati disposti gli arresti domiciliari.
    I militari impegnati in un servizio sul territorio atto al monitoraggio della circolazione stradale, avevano fermato e controllato un’auto, condotta dal giovane, procedendo al regolare controllo. Oieni mostratosi particolarmente irrequieto ha suscitato il sospetto degli agenti che a seguito di perquisizione veicolare e personale, lo hanno trovato in possesso di circa 20 gr di cocaina e 500 euro in contanti. Estendendo la perquisizione al domicilio del 32enne,i militari hanno rinvenuto altri 50 gr di hashish e materiale per il confezionamento e la pesatura della sostanza stupefacente. Il giovane è stato pertanto fermato e adesso ristretto agli arresti domiciliari.

    Condividi: