Due navi della “Costa Crociere” in arrivo a Milazzo il 2 e...

    Due navi della “Costa Crociere” in arrivo a Milazzo il 2 e il 9 maggio

    MILAZZO – Martedì 2 maggio è previsto l’approdo nel porto cittadino, della nuova nave della compagnia Costa Crociere, Si tratta della “Neoriviera” che accoglie circa 1700 passeggeri. La nave rimarrà in porto dalle 8 sino al pomeriggio per consentire ai passeggeri di partecipare alle escursioni programmate in città o nel territorio. Oltre 1000 crocieristi resteranno in città. Un’ottima occasione dunque per Milazzo che è pronta ad assicurare la consueta festosa accoglienza. In tale ottica l’assessore al turismo Piera Trimboli oltre a coinvolgere le guide turistiche milazzesi, i volontari, i ragazzi delle scuole superiori (Liceo Classico e Istituto Tecnico Da Vinci), ha ottenuto dall’Autorità portuale la disponibilità di un bus per consentire agli ospiti di raggiungere dal punto di approdo il centro cittadino. D’intesa con l’assessore Presti è stata prevista la visita al Castello e al patrimonio culturale cittadino attraverso percorsi dedicati.
    L’assessore alle attività produttive, Carmelo Torre invece ha già sensibilizzato i commercianti per mantenere i propri negozi aperti anche durante la cosiddetta pausa pranza per offrire un ulteriore servizio agli ospiti e sperare di poterne avere anche un vantaggio economico per la propria attività. La Pro Loco Milazzo consegnerà all’arrivo della nave nel porto al comandante un dono di benvenu-to rappresentativo della città. “L’ obiettivo – ha detto l’assessore Trimboli – è quello di dimostrare che questa città vuole a tutti i costi puntare sul crocierismo. Una scommessa che ho fatto sin dal mio insediamento e che in questa legislatura desidero vincere. Comprendo tutte le difficoltà anche nella pianificazione degli scali in Sicilia e in Calabria, ma Milazzo ha tutte le carte in regola per diventare un hub strategico per gli armatori”.

    Condividi:
    giuseppe.spignola (at) anni60news.com Giuseppe Spignola, giornalista, autore, speaker e conduttore radio/tv. Sono da sempre un grande appassionato di musica, media, giornalismo e comunicazione. Già dalla giovane età (sono nato nel luglio del 1975), ho cominciato a frequentare il mondo della radio e dei media in generale, seguendone costantemente l’evoluzione tecnologica, aggiornandomi e facendo diventare la mia passione un vero e proprio lavoro che svolgo da professionista ormai da oltre vent’anni di cui quasi dieci in forza al gruppo Radio Italia con esperienze di lavoro anche in ambito nazionale presso la sede centrale di Milano del Gruppo. Dal 2010 organico di Radio Italia Anni 60 (Eventi Srl); dal 2012 iscritto all’Albo Nazionale dei Giornalisti nell’elenco Pubblicisti, sono redattore di anni60news.com, collaboro con il Giornale di Sicilia e con alcune emittenti televisive. Nella mia attività, organizzo e presento eventi di informazione, intrattenimento e varietà; il mio primo amore però è la radio dove curo e conduco ogni giorno il programma Anni 60 Magazine che si occupa anche di rubriche e interviste che faccio a vari personaggi del mondo dello spettacolo, della cultura, della politica e della società. Sono un cultore della musica e dello stile di vita degli anni 80; amo i motori: in particolare la Vespa e le auto. Nel tempo libero viaggio, ascolto, osservo, scrivo, leggo.