Calcio, dal Messina alla Terza categoria il programma del fine settimana

    Calcio, dal Messina alla Terza categoria il programma del fine settimana

    Ultime battute nei vari campionati con l’Acr Messina che in Legapro, pur penalizzato di altri due punti per mancati pagamenti, è ad un passo dalla salvezza che può centrare già domenica sul campo della Vibonese. Nel girone I di serie D trasferta chiave contro la Frattese per l’Igea Virtus nella corsa al mantenimento della seconda piazza. Scendendo nei campionati regionali importanti sanzioni del giudice sportivo che, dopo l’ultima giornata di campionato, ha rivoluzionato le classifiche dei gironi messinesi di Promozione. In particolare, nel gruppo B, sconfitta 3-0, un punto di penalizzazione e 4.000 € di multa (quale terza rinuncia) per il Barcellona “a carico della quale era stato posto il pagamento della riscossione coattiva relativa ad oneri di iscrizione al campionato”. Per la seconda volta la società non ha ottemperato al pagamento e, quindi, il Barcellona è stato escluso dal campionato. Decisione che vuol dire retrocessione per la squadra messinese e che cancella il play-out previsto tra Città di Casteldaccia e il Città di Gangi, che conquistano così la salvezza diretta. Sale in penultima posizione, invece, il Bolognetta che, per distacco (12 punti e -15 dal terzultimo posto), disputerà lo spareggio contro la perdente del play-out del girone A tra Gattopardo e Cinque Torri Trapani. Nei play-off domenica alle 16.30 sfida proibitiva per la Santangiolese sul campo del Città di Caccamo, mentre nel gruppo C derby Messana-Città di Messina con gli “ospiti” delusi dopo l’eliminazione dalla Coppa Italia per mano del Paternò. Nello stesso girone sconfitta per 3-0 inflitta al Città di San Filippo del Mela dopo il match interno contro la Messana sospeso al 3’ perché la squadra locale è rimasta con appena sei giocatori in campo, e stessa sanzione anche al San Biagio che, nella sfida vinta 6-3 contro l’Aci S.Antonio, ha schierato il calciatore Carmelo Carbone non regolarmente tesserato.
    1^ CATEGORIA
    Play-out – Domenica ore 16.30
    Borgo Nuovo-Umbertina
    GIRONE C
    Play-off – Sabato ore 16.30
    Or.Sa.-Pro Tonnarella
    Saponara-Pro Mende
    GIRONE D
    Play-off – Domenica ore 16.30
    Valdinisi-Atletico Messina
    Play-out – Domenica ore 16.30
    Città di Villafranca-S.Alessio
    2^ CATEGORIA – Domenica ore 16.30
    GIRONE C
    Alcara-Ficarra
    Aluntina-Stefano Catania
    Castelluccese-Mamertina
    Nasitana-Rosmarino (ore 15.30)
    Nuova Torrenovese-Fitalese
    Pettineo-Orlandina 1944
    Riposa: Fondachelli
    GIRONE D
    Furci-Juvenilia (sabato ore 16.30)
    Polisportiva Monfortese-Fiumedinisi (sabato ore 16.30)
    Itala-Dominus Peloro
    Milazzo Academy S.Pietro- Vigliatore Acquitta
    Pgs Luce-Città di Roccalumera (Bisconte)
    Saponarese-Rodì Milici
    Riposa: Real Merì
    GIRONE E
    New Randazzo-Atletico Taormina (ore 15)
    Akron Savoca-Giarre
    Graniti-Zafferana
    Pisano-S.Domenica Vittoria
    Limina-Sporting Club Pasteria
    Riposa: Agostiniana
    3^ CATEGORIA MESSINA – Domenica ore 12
    Cariddi-Arci Grazia (Aranciarella)
    Cus Unime-Città di Antillo (Annunziata)
    Malfa-Fasport
    Casalvecchio Siculo-Ludica Lipari
    Sc Sicilia-Real Zancle (Bisconte)
    S.S. Kaggi-Stromboli Scirocco
    3^ CATEGORIA BARCELLONA P.G., 10^ e penultima giornata
    Green Tusa-Thea Calcio Acquedolci
    Caronia-Novara
    Tortorici-Longi
    Nuova Oliveri-Mirto
    Città di Mistretta-Tusa
    Riposa: San Mauro Castelverde

    Condividi:
    claudio.argiri (at) anni60news.com Direttore per amicizia con un contratto a vita fino a prova contraria, cerco di meritarmi il posto mettendoci un pizzico di bravura, serietà e tanta passione che mi derivano da oltre 20 anni di onorata carriera molto part time avendo, per fortuna e capacità, anche un altro impiego. Modestia a parte, il curriculum non è niente male, spaziando tra quotidiani, settimanali e chi più ne ha più ne metta, e va al di là dello sport che seguo da quando sono nato. Qui ci sto bene, per cui penso proprio che ci starò fino alla pensione, convinto che il progetto è molto valido e continueremo a raccogliere frutti sempre più copiosi. Nell'attesa Direttissima 60 che mi pregio di condurre sta diventando quasi maggiorenne e regala ogni qualvolta gioca le emozioni dell'Orlandina basket, e non solo. Da quest'anno conduco anche il contenitore del venerdi "Un calcio alla palla", storie, curiosità ed aneddoti del mondo pallonaro e dello sport in genere.