Lombardo in campo per rilanciare l’Mpa

    Lombardo in campo per rilanciare l’Mpa

     

    Non solo Totò Cuffaro che ha manovrato dietro le quinte per il sostegno alla candidatura di Ferrandelli a Sindaco di Palermo. Anche l’ex governatore Raffaele Lombardo torna sulla scena politica siciliana. Lombardo, condannato a due anni, pena sospesa, per voto di scambio aggravato da metodo mafioso prova a rilanciare il suo movimento, l’Mpa. Domenica 14 maggio alle 9 a Enna, nella sala Cerere di piazza San Francesco, parteciperà a un incontro con la sua area per decidere cosa fare in vista delle prossime Regionali: se sostenere Nello Musumeci o fare un accordo con Forza Italia di Gianfranco Miccichè e il suo ex rivale, l’ex governatore Salvatore Cuffaro.

     

    Condividi: