Capo d’Orlando: Il Ministro Enrico Costa inaugura la Scuola di Governo Locale

    Capo d’Orlando: Il Ministro Enrico Costa inaugura la Scuola di Governo Locale

    Il ministro per gli Affari Regionali Enrico Costa inaugurerà lunedì 15 maggio a Capo d’Orlando la terza edizione della “Scuola di Governo Locale”, organizzata dal Comune di Capo d’Orlando in collaborazione con l’Università degli Studi di Messina, dell’Associazione Nazionale dei Comuni Italiani. La “scuola” si rivolge a tanti giovani e non solo allo scopo di approfondire tematiche inerenti gli Enti Pubblici Locali. L’obiettivo è quello di formare ed informare sul funzionamento e la gestione di un Ente Locale, ma anche di approfondire le novità normative che stanno interessando il panorama amministrativo nazionale negli ultimi anni.
    “La presenza del Ministro Costa rappresenta un chiaro segnale dell’interesse da parte delle Istituzioni nazionali per la scuola che vuole gettare le basi per la conoscenza e la formazione dei giovani che vogliono avvicinarsi alla gestione della cosa pubblica – commenta il presidente Carmelo Galipò. E’ evidente la stringente necessità di dare informazioni corrette sulle nuove normative per allontanare facili demagogie e derive populiste. In questa direzione, la partecipazione attiva al corso da parte dell’Università di Messina è una garanzia di oggettività e concretezza”.
    Anche per il Sindaco di Capo d’Orlando Franco Ingrillì “avvicinare i giovani non solo alla politica, ma anche alla comprensione dei meccanismi amministrativi, è una esigenza reale. La partecipazione alla vita pubblica deve essere consapevole e non improvvisata. La Scuola di Governo Locale rappresenta in questo senso uno strumento di grande potenzialità” .
    La presentazione della terza edizione della Scuola di Governo Locale si terrà lunedì 15 maggio alle ore 11 nell’aula consiliare di Capo d’Orlando.
    Oltre al Ministro Enrico Costa interverranno il Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Messina Pietro Navarra, il direttore del Dipartimento di Scienze Politiche Giovanni Moschella ed il Professor Melo Martella.

    Condividi: