“Arabi e asparagi” visita guidata al borgo di Rometta

    “Arabi e asparagi” visita guidata al borgo di Rometta

    Sabato 13 maggio in occasione dell’ottava edizione della Sagra dell’Asparago pungitopo, l’associazione Proposta Turistica 3.0 proporrà una nuova visita guidata a Rometta condotta da una guida autorizzata dalla Regione Sicilia.
    Meravigliosa ed anticha città d’arte ricca di storia, espressione di magnificenza e forza, Rometta è stata l’ultima roccaforte a cadere sotto il dominio degli Arabi dopo avvincenti vicende e sanguinose battaglie. Nei secoli rifugio principale delle popolazioni durante gli assalti stranieri, dalle imponenti mura si controllava l’antica strada che da Messina conduceva a Palermo. Un sistema di torri a raggiera fortificate consentiva il controllo militare di tutta la zona a protezione della Città dello Stretto faceva di Rometta un luogo praticamente inespugnabile.
    Per l’occasione di fronte a panorami mozzafiato, sarà proposto un interessante itinerario con partenza alle ore 18,30 da Porta Milazzo (ingresso al Borgo). La guida turistica di turno racconterà l’appassionante storia dei luoghi ed accompagnerà i visitatori all’antichissima Chiesa Bizantina, all’affascinante Chiesa Madre ed al Palazzo Comunale di Piazza Margherita. Successivamente si attraverseranno le suggestive Vie del Borgo passando dalla Chiesa di “S.Antonio” fino ad arrivare alla fortificazione di Porta Messina con le Mura merlate e la piccola Chiesa “Madonna della Scala”. Alle ore 20,30 seguirà la “Sagra” organizzata dall’Associazione Vivi Rometta con stand dedicati e piatti tipici a base di gustosissimi asparagi. Un itinerario coinvolgente, immerso tra storia e sapori in uno dei Borghi più incantevoli di Sicilia. Grazie alla fattiva collaborazione tra l’Amministrazione Comunale e l’associazione Proposta Turistica 3.0, oggi Rometta punta a diventare importante centro culturale e proporsi definitivamente al mercato turistico come attrattiva primaria di zona e punto di partenza di percorsi storici, naturalistici e relazionali. Già numerose le prenotazioni e le richieste di visita al Borgo da parte di turisti italiani e stranieri.
    Per la visita guidata è richiesta la prenotazione contattando l’info line al numero 347 9711320.

    Condividi: