Posti barca al porto, la mediazione dell’esecutivo Ingrillì

    Posti barca al porto, la mediazione dell’esecutivo Ingrillì

    CAPO D’ORLANDO – “L’Amministrazione Comunale si è già attivata per svolgere una attiva mediazione tra le parti e giungere ad una soluzione condivisa”. Così il Vicesindaco di Capo d’Orlando Andrea Paterniti si esprime sulla rivendicazione dei sindacati dei pescatori riguardo l’integrazione dei posti barca destinati nel bacino portuale di contrada Bagnoli dalla convenzione sottoscritta nel 2010. “Cerchiamo un compromesso tra le esigenze dei pescatori e la società concessionaria – prosegue Paterniti – ma come tutte le questioni, è necessario un confronto sereno. E in questa direzione ci stiamo muovendo”.
    Il Sindaco Franco Ingrillì chiarisce poi che “dopo i contatti con la Società concessionaria e le rappresentanze sindacali, ci stiamo facendo promotori di un incontro congiunto da organizzare per la prossima settimana. Per questo, abbiamo chiesto di soprassedere all’assemblea pubblica programmata per domani nei pressi dell’area portuale”.

    Condividi: