Mobilitazione per gli ospedali a Sant’Agata Militello, la Regione assente

    Mobilitazione per gli ospedali a Sant’Agata Militello, la Regione assente

    Il Governo Regionale grande assente alla manifestazione organizzata a Sant’Agata Militello e dedicata alla salvaguardia della Sanità dei Nebrodi. Assenza stigmatizzata da diversi intervenuti durante l’incontro a cui hanno preso parte il Senatore Bruno Mancuso e i deputati regionali Giuseppe Laccoto, Bernardette Grasso e Filippo Panarello. Il presidente del Consiglio Comunale di Mistretta Felice Testagrossa ha provocatoriamente chiesto di “chiudere i nostri ospedali. Non vogliamo avere sulla coscienza la morte dei nostri concittadini”. Il Sindaco di Sant’Agata Militello, Carmelo Sottile ha chiesto che “i servizi indispensabili garantiscano i livelli essenziali di assistenza sanitaria a tutela dell’inviolabile Diritto alla Salute sancito dalla nostra Costituzione e per tale motivo sottoposto ad un principio di uguaglianza a prescindere dalle aree geografiche”. Per il Vescovo Guglielmo Giombanco, “Il diritto alla salute non è una cortesia che si concede, ma un obbligo da rispettare. I politici facciano ciò che devono per i cittadini”.

    manifestazione ospedale2

    Condividi: