Oliveri: la nonna Tindara Bucolo ha spento 100 candeline

    Oliveri: la nonna Tindara Bucolo ha spento 100 candeline

    E’ stato un martedì di festa, quello appena trascorso ad Oliveri: la signora Tindara Bucolo, vedova Chiofalo, ha spento 100 candeline. Nata il 16 maggio 1917 a Falcone, la signora, si trasferì dopo il suo matrimonio con Salavtore Chiofalo ad Oliveri nel 1943 dove tutt’oggi vive.
    In onore della nonnina è stata celebrata anche una messa nella Chiesa di San Giuseppe. La signora Tindara è stata accompagnata dai figli Filippo, Antonina ed Anna, dai numerosi nipoti e pronipoti, e dalla Banda Musicale di Oliveri.
    La celebrazione è stata presieduta dal Parroco Don Salvatore Iollo e concelebrata da Don Luigi Lo Presti. Durante la messa il parroco ha rivolto alla donna l’augurio della comunità donandole un’icona della Madonna. Anche il Sindaco Michele Pino ha consegnato in dono alla signora Tindara una targa ricordo.

    Condividi: