Sant’Agata partner del Consorzio Agritalia, Sabato il convegno e presentazione

    Sant’Agata partner del Consorzio Agritalia, Sabato il convegno e presentazione

    Sarà presentato sabato prossimo 27 maggio nei locali del Castello Gallego di Sant’Agata Militello il “Consorzio Agritalia”. La manifestazione avrà inizio alle 9.30 ed interverranno numerosi imprenditori dei settori: Agricoltura, Zootecnia, Ittica, Artigianato e Turismo. Con l’occasione si svolgerà il convegno “Nuovi mercati e tipologie di marketing per la Piccola e Media impresa”.
    Dopo i saluti del sindaco di Sant’Agata Militello, Carmelo Sottile e dell’Assessore comunale al Commercio, Melinda Recupero, aprirà ufficialmente i lavori il presidente del Consorzio Agritalia, Nino Caruso a cui faranno seguito gli interventi del vicepresidente e del segretario del Consorzio: Calogero Campochiaro e Vincenzo Mastrantonio e dei componenti del Consiglio di amministrazione, Bartolo Costanzo e Carmelo Luzio. Il Consorzio Agritalia, costituito recentemente e che nasce per assistere le Piccole e medie imprese nella ricerca di nuove opportunità commerciali e mercati esteri, ha come partner il Comune di Sant’Agata Militello, la Camera di Commercio Italo-Lituana, Fenapi, Slow food Nebrodi e l’Ordine dottori agronomi di Messina.
    “Abbiamo accolto con favore la proposta del Consorzio Agritalia – dichiara il sindaco di Sant’Agata Carmelo Sottile – di partecipare, Come Comune, a questo interessante progetto. L’attuale situazione economica spinge i nostri imprenditori ad individuare nuovi mercati per la commercializzazione dei propri prodotti. Siamo certi che un organismo che raggruppa decine di operatori dei più svariati settori commerciali possa, più facilmente, imporsi in spazi di mercato disponibili e garantire quindi la crescita dell’economia e lo sviluppo dei nostri territori”.
    Dopo gli interventi introduttivi sarà la volta del Presidente dell’Ordine Agronomi di Messina, Felice Genovese, di Antonio Ortoleva e Carlo Giuffrè, rispettivamente responsabili dei Progetti rurali e Zootecnici e dei Progetti finanziari del Consorzio Agritalia. Al tavolo dei relatori sarà poi la volta di Piero Cascio, Presidente Fenapi Sicilia; Pippo Ricciardo di Slow food Nebrodi e Francesco La Ferrera della Camera di Commercio Italo-Lituana. Durante il convegno sono in programma i collegamenti in videoconferenza con Angelo Pavone, Amministratore delegato di “AeP Consultants Sarl”, per le internazionalizzazioni delle aziende italiane, francesi e dei Paesi del Mahhreb e con Ugo Meucci, segretario generale della Camera di Commercio Italo-Lituana.
    “La commercializzazione dei prodotti o servizi – afferma il presidente del Consorzio, Nino Caruso – è solo una minima parte delle attività che il Consorzio intende attivare. Il nostro primario interesse infatti è rivolto i ai rapporti di collaborazione con altri Enti, primi fra tutti, Parco dei Nebrodi e Slow food, per creare le sinergie e ogni utile attività per far cresce le nostre aziende sia del punto di vista economico che qualitativo.”

    Condividi: