MIlazzo, approvate linee guida per il conferimento di incarichi di patrocinio legale

    MIlazzo, approvate linee guida per il conferimento di incarichi di patrocinio legale

    MILAZZO – La giunta municipale di Milazzo ha approvato le linee guida per disciplinare il conferimento degli incarichi di patrocinio legale dell’ente a professionisti esterni all’Amministrazione, seguendo quanto previsto dal nuovo Codice degli Appalti, nel rispetto dei principi di economicità, efficacia, imparzialità, parità di trattamento e trasparenza. In tale ottica sarà istituto un apposito elenco aperto ai professionisti, singoli e associati esercenti l’attività di assistenza e di patrocinio dinanzi a tutte le Magistrature, contenente quattro sezioni: Contenzioso amministrativo, contenzioso civile, contenzioso penale e contenzioso tributario.
    L’iscrizione, a cura del professionista sarà preceduta dalla pubblicazione, a cura del dirigente del primo settore del Comune, di Avviso pubblico sull’Albo pretorio on line e sul sito istituzionale dell’ente. I nominativi dei professionisti saranno inseriti nell’elenco in ordine strettamente alfabetico. L’iscrizione nell’elenco infatti non costituisce in alcun modo giudizio di idoneità professionale, né graduatoria di merito. L’elenco verrà aggiornato con cadenza annuale.
    Ogni professionista potrà iscriversi al massimo in due sezioni.
    L’individuazione del professionista cui affidare l’incarico di patrocinio legale, viene effettuata con determinazione del dirigente del primo settore, attingendo all’elenco aperto, secondo principi di rotazione.
    L’obiettivo di questo nuovo strumento è garantire anche un risparmio all’Ente, attraverso la previsione, nell’articolo 6 del Regolamento, di precisi criteri attraverso i quali predeterminare i compensi riducendoli proporzionalmente in base al valore delle singole cause. La riduzione prevista oscilla dal 40 al 60 per cento sulla parcella a seconda del valore di causa. Più è l’ammontare, meno sarà il dovuto all’avvocato.

    Condividi:
    giuseppe.spignola (at) anni60news.com Giuseppe Spignola, giornalista, autore, speaker e conduttore radio/tv. Sono da sempre un grande appassionato di musica, media, giornalismo e comunicazione. Già dalla giovane età (sono nato nel luglio del 1975), ho cominciato a frequentare il mondo della radio e dei media in generale, seguendone costantemente l’evoluzione tecnologica, aggiornandomi e facendo diventare la mia passione un vero e proprio lavoro che svolgo da professionista ormai da oltre vent’anni di cui quasi dieci in forza al gruppo Radio Italia con esperienze di lavoro anche in ambito nazionale presso la sede centrale di Milano del Gruppo. Dal 2010 organico di Radio Italia Anni 60 (Eventi Srl); dal 2012 iscritto all’Albo Nazionale dei Giornalisti nell’elenco Pubblicisti, sono redattore di anni60news.com, collaboro con il Giornale di Sicilia e con alcune emittenti televisive. Nella mia attività, organizzo e presento eventi di informazione, intrattenimento e varietà; il mio primo amore però è la radio dove curo e conduco ogni giorno il programma Anni 60 Magazine che si occupa anche di rubriche e interviste che faccio a vari personaggi del mondo dello spettacolo, della cultura, della politica e della società. Sono un cultore della musica e dello stile di vita degli anni 80; amo i motori: in particolare la Vespa e le auto. Nel tempo libero viaggio, ascolto, osservo, scrivo, leggo.