Gianluca Basile festeggiato nella sua Ruvo di Puglia

    Gianluca Basile festeggiato nella sua Ruvo di Puglia

    Un omaggio a un grande campione che ha vinto tutto quello che si poteva vincere. Da protagonista. Ieri sera Gianluca Basile è stato celebrato in una serata-tributo a lui dedicata dalla “sua” gente di Ruvo Di Puglia. Da Capo d’Orlando a Barcellona, passando per Bologna e Milano, per Reggio Emilia e Cantù: tutti in piedi per il Gianluca Basile, campione senza tempo. L’Orlandina Basket ha preso parte alla festa in onore del campione pugliese presenziando con il presidente Enzo Sindoni e Tommy Laquintana. Presenti alla serata anche Charlie Recalcati, allenatore della Nazionale italiana più vincente della storia, Roger Grimau, Victor Sada, Jaka Lakovic, Jordi Trias, Ricky Rubio, Juan Carlos Navarro fino a Giordano Consolini, suo primo allenatore a Reggio Emilia. Leggende della pallacanestro internazionale a Ruvo di Puglia nel palasport di via C. Colombo, per un momento di gioia condivisa per regalare emozioni a chi di felicità ne ha sparsa ovunque grazie ai suoi “tiri ignoranti”. Tanta commozione per Gianluca Basile, che ha rivissuto la sua carriera sulle note de “Il Gladiatore”. Emozioni che resteranno indelebili nel cuore e nell’animo degli amanti del basket. Ancora una volta, Grazie Baso!

    Condividi:
    claudio.argiri (at) anni60news.com Direttore per amicizia con un contratto a vita fino a prova contraria, cerco di meritarmi il posto mettendoci un pizzico di bravura, serietà e tanta passione che mi derivano da oltre 20 anni di onorata carriera molto part time avendo, per fortuna e capacità, anche un altro impiego. Modestia a parte, il curriculum non è niente male, spaziando tra quotidiani, settimanali e chi più ne ha più ne metta, e va al di là dello sport che seguo da quando sono nato. Qui ci sto bene, per cui penso proprio che ci starò fino alla pensione, convinto che il progetto è molto valido e continueremo a raccogliere frutti sempre più copiosi. Nell'attesa Direttissima 60 che mi pregio di condurre sta diventando quasi maggiorenne e regala ogni qualvolta gioca le emozioni dell'Orlandina basket, e non solo. Da quest'anno conduco anche il contenitore del venerdi "Un calcio alla palla", storie, curiosità ed aneddoti del mondo pallonaro e dello sport in genere.