La fibrillazione della vertenza Asu

    La fibrillazione della vertenza Asu

    Cresce l’ attesa dei lavoratori Asu, per l’incontro di giovedi 8 giugno tra l’Assessore Regionale al Lavoro, Carmencita Mangano e le organizzazioni sindacali, interessate a conoscere le novità della L.R. 8/2017, che fissa il termine di 180 giorni per acquisire l’interesse dei lavoratori Asu ad essere iscritti nella “sezione Esuberi”, all’interno dell’elenco unico regionale, già disciplinato dalla L.R. 5/2014.
    Entro lo stesso termine, tutti gli Enti pubblici e privati, utilizzatori di lavoratori Asu devono avviare le procedure di stabilizzazione, previa adozione e/o aggiornamento del programma di fuoriuscita dal Bacino Asu, nonché promuovendo le procedure di mobilità dagli enti di appartenenza “saturi” a quelli con “capacità assunzionale”

    Condividi: