Capo d’Orlando: “Per non dimenticare Lorena”, un concorso di poesia ed una...

    Capo d’Orlando: “Per non dimenticare Lorena”, un concorso di poesia ed una serata evento

    Il prossimo 26 giugno sarà trascorso un anno dalla tragica notte in cui la studentessa orlandina Lorena Mangano ha perso la vita in un terribile incidente a Messina. Ad un anno da quella notte i familiari di Lorena e la A.S.D. Polisportiva Costa d’Orlando promuovono un concorso di poesia, che possa ricordare la giovane studentessa. Per partecipare al concorso “Per non dimenticare Lorena”, che parte proprio oggi, bisognerà inviare il proprio componimento originale scritto per l’occasione e che abbia come argomento principale tutto ciò che può ruotare intorno a Lorena Mangano: dalla sicurezza stradale alla vita spezzata prematuramente, al ricordo, all’amicizia.
    I lavori devono essere inviati in formato word all’indirizzo di posta elettronica pernondimenticarelorena@gmail.com.
    La partecipazione al concorso è gratuita. Il termine ultimo per la consegna degli elaborati è fissato al 25 giugno. Successivamente i componimenti verranno presentati e recitati in Piazza Matteotti a Capo d’Orlando durante una serata evento in ricordo di Lorena. Mercoledì 28 giugno, infatti, saranno diversi gli eventi che a partire dalle 19.30 animeranno il centro orlandino.
    Si comincerà da un convegno/dibattito che si snoderà su diverse tematiche. All’incontro parteciperanno, oltre a numerose personalità civili, militari e religiose del comprensorio nebroideo, anche associazioni che ruotano intorno alla sicurezza stradale, alle vittime della strada ed alla donazione degli organi. Saranno presenti anche gli amministratori e politici locali. Invitato anche il Gruppo Scout Agesci orlandino. Previsti gli interventi del Sindaco di Capo d’Orlando Franco Ingrillì, del Dirigente del Commissariato di Polizia Giuliano Bruno, del Comandante della stazione dei Carabinieri Innocenzo Guarino e del comandante della Tenenza della Guardia di Finanza di Capo d’Orlando. A relazionare durante il convegno saranno il Comandante della Polizia Stradale di Sant’Agata Militello Massimiliano Fiasconaro, il Comandante dei Vigili Urbani di Capo d’Orlando Maria Teresa Castano, l’avvocato della famiglia Mangano Roberto Arceri, il professor Franco Pugliatti responsabile del reparto trapianti di organi al Policlinico di Messina, Marco Rocca in rappresentanza del CESV, i rappresentanti dell’associazione “Io guido e basta – Ornella Condorelli Onlus” e Giuseppa Cassaniti presidente dell’associazione “Vittime della strada” di Messina. Seguirà il convegno, la proiezione di un video in ricordo di Lorena, mentre la serata si concluderà con un concerto di un gruppo musicale composto da amici della giovane studentessa.

    Condividi: