L’Orlandina basket semina in attesa di raccogliere sponsor e giocatori

    L’Orlandina basket semina in attesa di raccogliere sponsor e giocatori

    Il mercato dell’Orlandina basket decolla sotto traccia perchè ci sono ancora alcune incognite da sciogliere, dall’ok all’iscrizione al settimo campionato di serie A, al rinnovo della sponsorizzazione ed infine alla partecipazione alla Champions League. Ovviamente la dirigenza sta scandagliando il mercato a caccia dei tasselli necessari partendo dalla quasi scontata permanenza di Drake Diener alla quasi certezza dell’addio tra gli altri di Tommaso Laquintana. Invece Torino punta su Antonio Iannuzzi per completare il parco italiani oltre ai 4 giocatori in organico. Il centro avellinese rivelazione dello scorso torneo dovrà decidere se accettare la proposta pluriennale dell’Auxilium oppure sposare nuovamente la causa di Capo d’Orlando che ha messo a sua volta sul piatto un accordo biennale con tanto di vetrina internazionale. Nel frattempo il giocatore del Napoli ma di proprietà della Betaland Capo d’Orlando Stefan Nikolic interessa a mezza Italia. Tutta la serie A2 vuole il talento in forza al Napoli, Nikolic, di proprietà del club paladino. Anche la Viola sembra molto interessata al saltatore che sta illuminando le giocate dei partenopei a caccia della promozione in Serie A sotto la guida dell’ex tecnico nero-arancio ed orlandino Ciccio Ponticiello. Il Gm della Viola Gaetano Condello sarà presente nel prossimo week-end alle finali per volare in A2 in quel di Montecatini: non è da escludere che questo viaggio, come accadde nella passata stagione possa portare buone notizie. Intanto resi noti dalla Legabasket i dati su spettatori ed incassi, con i rispettivi top 20, del campionato 2016-2017 che trovate in allegato. spettatori serie A
    Infine su Betaland Loves Life, proseguono le aste per le maglie di Dominique Archie! Aggiudicati la maglia home 2016/2017 di Dominique Archie, come fare è semplice: partecipa all’asta su Ebay e CharityStars… fai la tua offerta e porta a casa la maglia del campione dell’Orlandina Basket! Hai ancora tempo per fare la tua offerta!
    EBAY: 👉 http://bit.ly/Ebay_Archie
    CHARITYSTARS: 👉 http://bit.ly/CharityStars_Archie
    La somma raccolta verrà utilizzata per l’acquisto di defibrillatori successivamente donati a centri e associazioni sportive che necessitano di aiuti concreti per garantire un sano divertimento allenandosi in totale sicurezza. Betaland e Orlandina Basket sostengono il progetto “Cuore Batticuore” della Onlus italiana I Love Live che dona gratuitamente defibrillatori a Centri e Associazioni Sportive, Scuole, Comuni per garantire un livello di protezione alla vita su tutto il territorio nazionale.

    Condividi:
    claudio.argiri (at) anni60news.com Direttore per amicizia con un contratto a vita fino a prova contraria, cerco di meritarmi il posto mettendoci un pizzico di bravura, serietà e tanta passione che mi derivano da oltre 20 anni di onorata carriera molto part time avendo, per fortuna e capacità, anche un altro impiego. Modestia a parte, il curriculum non è niente male, spaziando tra quotidiani, settimanali e chi più ne ha più ne metta, e va al di là dello sport che seguo da quando sono nato. Qui ci sto bene, per cui penso proprio che ci starò fino alla pensione, convinto che il progetto è molto valido e continueremo a raccogliere frutti sempre più copiosi. Nell'attesa Direttissima 60 che mi pregio di condurre sta diventando quasi maggiorenne e regala ogni qualvolta gioca le emozioni dell'Orlandina basket, e non solo. Da quest'anno conduco anche il contenitore del venerdi "Un calcio alla palla", storie, curiosità ed aneddoti del mondo pallonaro e dello sport in genere.