Santo Stefano di Camastra, il dominio dei Re

    Santo Stefano di Camastra, il dominio dei Re

    La riconferma della sindacatura di Francesco Re a Santo Stefano di Camastra, mai messa in discussione, è stata quasi oscurata dall’exploit di Marila Re, prima eletta della lista “Santo Stefano nel cuore” con ben 879 preferenze. In Consiglio entrano anche Alessandro Amoroso, Nina Mingari, Cinzia Sottostanti, Matteo Napoli, Silvana Tarallo, Calogero Antoci e Giuseppe Lucifaro. Per la minoranza, entra in consiglio Comunale come candidato sindaco sconfitto Carmelo Colombo. Gli altri eletti della lista Impegno Lista Civica sono Rita Torcivia, Giuseppe Pezzicara e Rosario Rondinella.

    Condividi: