Sant’Agata, lavori muro lungomare. Sottile: “A breve sarà completata l’apertura delle buste”

    Sant’Agata, lavori muro lungomare. Sottile: “A breve sarà completata l’apertura delle buste”

    SANT’AGATA MILITELLO – Proseguiranno oggi pomeriggio, 13 giugno, presso la sede del Commissario di Governo per l’emergenza idrogeologica in Sicilia, i lavori della Commissione di gara per l’aggiudicazione dell’appalto per la ricostruzione del tratto di muro di sostegno diruto causa mareggiata, sul lungomare di Sant’Agata Militello, tratto compreso tra il Vallone Posta e Via Roma. E’ quanto si legge sul sito del Commissario di Governo dove vengono riportate e, costantemente aggiornate, tutte le notizie sull’iter del procedimento. “E’ un lavoro che richiede del tempo perchè molto complesso e delicato quello che devono sostenere i componenti della Commissione”, afferma il sindaco Carmelo Sottile. “Si tratta di analizzare, con scrupolo e nella massima trasparenza, centinaia di documenti che le imprese che intendono partecipare alla gara d’appalto, devono presentare per poter legittimamente aspirare all’assegnazione dell’appalto”.
    “E’ disarmante – continua il primo cittadino santagatese – leggere sui social network sgradevoli post, indegne prese di posizione di chi, mai rassegnato ed impegnato solamente in una costante, sistematica campagna denigratoria nei confronti della nostra Amministrazione, tenta di sminuire un risultato di altissimo valore che, di contro, i cittadini hanno invece, già compreso e valutato. Personaggi noti, i soliti del resto – continua Sottile – che, in assoluta malafede, vogliono far credere che aprire le buste di una gara d’appalto per aggiudicare lavori per oltre due milioni di euro sia una formalità semplice e breve come aprire i bigliettini di Auguri che arrivano in ogni casa a Natale”.

    Condividi:
    giuseppe.spignola (at) anni60news.com Giuseppe Spignola, giornalista, autore, speaker e conduttore radio/tv. Sono da sempre un grande appassionato di musica, media, giornalismo e comunicazione. Già dalla giovane età (sono nato nel luglio del 1975), ho cominciato a frequentare il mondo della radio e dei media in generale, seguendone costantemente l’evoluzione tecnologica, aggiornandomi e facendo diventare la mia passione un vero e proprio lavoro che svolgo da professionista ormai da oltre vent’anni di cui quasi dieci in forza al gruppo Radio Italia con esperienze di lavoro anche in ambito nazionale presso la sede centrale di Milano del Gruppo. Dal 2010 organico di Radio Italia Anni 60 (Eventi Srl); dal 2012 iscritto all’Albo Nazionale dei Giornalisti nell’elenco Pubblicisti, sono redattore di anni60news.com, collaboro con il Giornale di Sicilia e con alcune emittenti televisive. Nella mia attività, organizzo e presento eventi di informazione, intrattenimento e varietà; il mio primo amore però è la radio dove curo e conduco ogni giorno il programma Anni 60 Magazine che si occupa anche di rubriche e interviste che faccio a vari personaggi del mondo dello spettacolo, della cultura, della politica e della società. Sono un cultore della musica e dello stile di vita degli anni 80; amo i motori: in particolare la Vespa e le auto. Nel tempo libero viaggio, ascolto, osservo, scrivo, leggo.