Liberato il passaggio a livello di Rocca di Caprileone bloccato da un...

    Liberato il passaggio a livello di Rocca di Caprileone bloccato da un camion in transito

    repertorio

    ROCCA DI CAPRILEONE – E’stata riaperta alle 12.30 circa la via del Mare di Rocca di Caprileone rimasta chiusa per via di un trasporto eccezionale su gomma che, al momento del transito sui binari del passaggio a livello di contrada Zappulla, era rimasto incastrato a causa dell’eccessivo peso del mezzo stesso. Le operazioni di rimozione del grosso mezzo pesante si sono concluse prima del previsto e hanno riguardato il riposizionamento delle ruote del camion – adibito al trasporto di un locomotore di servizio di RFI – a contatto con l’asfalto consentendo quindi la necessaria trazione per lo spostamento del mezzo e la liberazione del passaggio a livello con la conseguente riattivazione dell’energia elettrica sulla linea ferrata, rimasta interdetta al traffico ferroviario per tutta la durata delle operazioni condotte dai tecnici di RFI. A supervisionare i lavori e a regolamentare il divieto di transito in zona, ci hanno pensato i vigili urbani di Caprileone e i carabinieri della locale stazione.

    Condividi:
    giuseppe.spignola (at) anni60news.com Giuseppe Spignola, giornalista, autore, speaker e conduttore radio/tv. Sono da sempre un grande appassionato di musica, media, giornalismo e comunicazione. Già dalla giovane età (sono nato nel luglio del 1975), ho cominciato a frequentare il mondo della radio e dei media in generale, seguendone costantemente l’evoluzione tecnologica, aggiornandomi e facendo diventare la mia passione un vero e proprio lavoro che svolgo da professionista ormai da oltre vent’anni di cui quasi dieci in forza al gruppo Radio Italia con esperienze di lavoro anche in ambito nazionale presso la sede centrale di Milano del Gruppo. Dal 2010 organico di Radio Italia Anni 60 (Eventi Srl); dal 2012 iscritto all’Albo Nazionale dei Giornalisti nell’elenco Pubblicisti, sono redattore di anni60news.com, collaboro con il Giornale di Sicilia e con alcune emittenti televisive. Nella mia attività, organizzo e presento eventi di informazione, intrattenimento e varietà; il mio primo amore però è la radio dove curo e conduco ogni giorno il programma Anni 60 Magazine che si occupa anche di rubriche e interviste che faccio a vari personaggi del mondo dello spettacolo, della cultura, della politica e della società. Sono un cultore della musica e dello stile di vita degli anni 80; amo i motori: in particolare la Vespa e le auto. Nel tempo libero viaggio, ascolto, osservo, scrivo, leggo.