Capo d’Orlando Marina ospita i giornalisti tedeschi per un “press tour” alla...

    Capo d’Orlando Marina ospita i giornalisti tedeschi per un “press tour” alla scoperta della struttura

    In concomitanza con l’apertura ufficiale del porto in programma per l’inizio di luglio, Capo d’Orlando Marina ha ospitato un gruppo di giornalisti appartenenti alle principali testate nautiche tedesche, accompagnandoli in un tour alla scoperta non solo delle strutture del porto turistico ma anche delle eccellenze gastronomiche locali e dei maggiori punti di interesse dell’area. A prendere parte al tour sono Jürgen Strassburger di Boote, Michael Amme di Yacht, Silke Springer del Segeln e Lori Schüpbach della testata svizzera tedesca marina.ch.
    I giornalisti, giunti a Capo d’Orlando la sera di domenica 18 giugno, nella giornata di ieri hanno visitato la nuova struttura portuale, che ha ormai raggiunto il 93% del programma avanzamento lavori, rimanendo favorevolmente impressionati dall’imponenza e dalla funzionalità del marina.
    I giornalisti sono stati in visita anche al Borgo di San Gregorio, dove hanno incontrato i pescatori locali, per procedere poi lungo un tratto del sentiero “goletta”, antica strada mulattiera che collegava il borgo al paese di Capo d’Orlando. La lussureggiante vegetazione e il magnifico panorama del mare e delle isole Eolie hanno permesso loro di ammirare uno scenario di particolare bellezza e di scattare immagini fotografiche panoramiche.
    Nel pomeriggio di ieri il gruppo si è, poi, trasferito a Milazzo per imbarcarsi alla volta dell’Isola di Vulcano, per poi raggiugere in serata Lipari per la cena e il pernottamento. I rappresentanti della stampa tedesca resteranno nell’arcipelago delle Eolie fino al 22 giugno quando il gruppo ritornerà a Catania attraverso la strada dei Nebrodi.
    L’iniziativa si colloca nell’ambito dell’attività di promozione sui mercati esteri intrapresa da MPN Marinas, la Rete di Porti turistici italiana di cui Capo d’Orlando Marina fa parte insieme ad altri 5 approdi situati lungo la penisola: Marina dei Cesari (Marche), Marina Sveva (Molise), Marina di Rodi Garganico (Puglia), Marina di Santa Marinella (Lazio) e Porto di Cecina (Toscana). La Rete MPN Marinas propone ai diportisti italiani un’offerta integrata che intende ricongiungere le bellezze territoriali a cui ogni Marina da accesso con la nautica da diporto, dando vita a un prodotto turistico completo e fruibile lungo l’intera costa italiana.

    Condividi: