“Per non dimenticare Lorena”: ad un anno dalla tragica notte, Capo d’Orlando...

    “Per non dimenticare Lorena”: ad un anno dalla tragica notte, Capo d’Orlando ricorda la giovane studentessa

    E’ già trascorso un anno dal 26 giugno e da quella tragica notte in cui la studentessa orlandina Lorena Mangano perse la vita in un terribile incidente a Messina. Un anno di dolore e mancanze per Capo d’Orlando che si è stretta sin dall’inizio attorno alla famiglia della giovane in un abbraccio tentando di colmare un vuoto troppo grande. Un anno in cui si è cercato di fare chiarezza sulle dinamiche di quello sciagurato incidente, che ha portato alla condanna, in primo grado, a 11 anni per Gaetano Forestieri con l’accusa di omicidio stradale, e a sette anni per Giovanni Gugliandolo alla guida dell’altra auto coinvolta nella incredibile gara.
    Un anno dopo è chiaro intento della famiglia Mangano fare tesoro di questa forza e lasciare un segno tangibile e utile alla comunità nella memoria di Lorena, organizzando una manifestazione in suo ricordo.
    Pertanto, questa sera a partire dalle 19, presso la Chiesa Cristo Re si svolgerà la Messa in suffragio di Lorena. Mentre a seguire negli spazi della Piazza Matteotti si terrà un convegno in tema di “Sicurezza Stradale” e la premiazione del concorso di poesia “Per non dimenticare Lorena”. Contestualmente ampio spazio sarà dato anche alla musica con le esibizioni di Marco Corrao, Oriana Civile, Alessandra Di Bello e i Sicily Bay.

    Condividi: