Gli animali salvati dall’inferno

    Gli animali salvati dall’inferno

    Nell’inferno di fuoco della Valle del Timeto, nel dramma della zona industriale di Patti, poco si è salvato. Contro una barriera di fiamme, spesso ci si è trovati a combattere a mani nude. Della Pieco, specializzata nel riciclo dei rifiuti non è rimasto nulla, così come di una ditta di movimento terra che aveva anche al suo interno un piccolo maneggio. I Vigili del Fuoco hanno fatto il possibile salvando tre cavalli, un puledro e un cane. Il resto è cenere e macerie fumanti, dall’escavatore ai bobcat, dal furgone all’auto: tutto distrutto.
    Rimagono le istantanee del disastro, scheletri anneriti e animali impauriti.

    Condividi: