Messina brucia, evacuato il polo universitario dell’Annunziata

    Messina brucia, evacuato il polo universitario dell’Annunziata

    Non si attenua la morsa degli incendi nelle colline e nelle pinete che sovrastano Messina, nelle frazioni di San Michele e Annunziata. Continuano, anche oggi e senza sosta, le operazioni di spegnimento delle squadre dei vigili del fuoco, supportate dagli interventi dei Canadair del corpo nazionale dei vigili del fuoco. Oggi pomeriggio è stato fato evacuare il polo universitario dell’Annunziata. Tutti gli studenti di Veterinaria, Scienze motorie, Lettere e Farmacia hanno dovuto abbandonare i plessi delle facoltà. Sul posto canadair, Vigili del Fuoco e Carabinieri. Diversi ed estesi fronti di fuoco, alimentati da sterpaglie e macchia mediterranea e dal forte vento, tra ieri e oggi, hanno interessato le frazioni cittadine di Reginella, Curcuraci, Faro Superiore, San Giovannello, San Jachiddu, San Filippo, Minissale, Baglio e Piano Stella.

    Condividi: