Piraino: un’ordinanza contro l’abbandono dei rifiuti

    Piraino: un’ordinanza contro l’abbandono dei rifiuti

    A causa del persistente abbandono di rifiuti non prodotti sul territorio nelle postazioni stradali di raccolta dei rifiuti del Comune di Piraino, il sindaco Muarizio Ruggeri ha disposto un’ordinanza sindacale ad hoc per limitare il disagio. L’aumento imprevisto della quantità di rifiuti depositata nelle postazioni stradale è motivo di insalubrità e soprattutto comporta la lievitazione dei costi relativi alla raccolta, al trasporto e allo smaltimento degli stessi che riverbera sulla tassa rifiuti TARI posta a carico delle utenze di Piraino. Pertanto, il primo cittadino ha deciso di disporre un’ordinanza in cui si fa espresso divieto di deposito dei rifiuti solidi urbani prodotti fuori dal territorio di Piraino. I trasgressori verranno sanzionati con una multa variabile tra i 25,00 € ed i 500,00€.

    Condividi: