Incendi anche a Villafranca Tirrena

    Incendi anche a Villafranca Tirrena

    VILLAFRANCA TIRRENA – Non si placa l’incubo degli incendi. Mentre le fiamme, ieri, continuavano a flagellare Messina, l’azione criminale ha interessato anche il versante tirrenico. In mattinata, due roghi hanno colpito Villafranca Tirrena a confine con Gesso, in particolare l’area dietro il cimitero di Divieto e la zona ex Pirelli. A destare maggiore preoccupazione il primo incendio che si è espanso, durante la giornata, interessando la porzione di territorio tra il fiume Gallo salendo verso la frazione di Serro. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco. Difficili le operazioni di spegnimento che si sono protratte per diverse ore. «In queste settimane abbiamo avuto diversi incendi con conseguenze serie per le nostre campagne ed anche per un agriturismo di Calvaruso, zona Gensoria -ha dichiarato il sindaco Matteo De Marco-. Naturalmente gli ettari di macchia mediterranea devastati rappresentano un serio problema per i nostri già fragili territori in relazione al dissesto idrogeologico. I roghi, che possiamo tranquillamente affermare sono tutti o quasi tutti di natura dolosa, sono diventati una piaga sociale devastante anche a livello economico».
    VERONICA D’AMICO

    Condividi: