Filicudi: il 22 e il 23 luglio la “Biennale dei Racconti”

    Filicudi: il 22 e il 23 luglio la “Biennale dei Racconti”

    Dopo aver ospitato nell’estate 2016 la Biennale d’Arte più piccola del mondo Filicudi, la piccola isola dell’arcipelago eoliano sarà sede quest’anno della Biennale “Racconti a Filicudi”. L’iniziativa, ideata e promossa dall’imprenditrice gioiosana Tamara Agnello, nasce dall’incontro di due amori: la passione per i libri e l’amore per questa isola magica e senza tempo.
    La Biennale si svolgerà presso l’Hotel Phenicusa nei giorni 22 e 23 luglio, dalle ore 21.00.
    Il programma delle serate sarà una sorpresa per gli ospiti, seguendo l’onda dell’evento senza frenesia o stress da orologio, rispecchiando stile di vita e ritmo dell’isola: la leggerezza.
    Le serate inizieranno con la musica di Maria Russell e Rosario Todaro, il resto verrà da sé.
    La presentazione sarà a cura del professore Marcello Mollica che parlerà del suo ultimo libro “Società Divise e Conflitti”; a seguire parteciperanno Giuseppe Lo Presti (Prima di arrivare al mare), Vincenzo Amato (Il Sovversivo), Angelo Agnello (Tende Rosse), Paolo Chicco (La maledizione di mezzapica) e, infine, la nipote dell’autore Peppino Bonica (Filicudi l’isola magica).
    Durante la serata sarà proiettato un breve video della biologa marina Monica Blasi, che racconterà i delfini dell’isola.

    Condividi: