Capo d’Orlando, al via le iscrizioni al primo “Workshop gratuito di disegno...

    Capo d’Orlando, al via le iscrizioni al primo “Workshop gratuito di disegno ignorante”

    Verrà presentato sabato 4 novembre presso lo Spazio LOC, il primo “Workshop gratuito di disegno ignorante” tenuto dal maestro Giovanni Spinnicchia. Il corso si basa sull’innovativa metodologia Ve.Ra.Di (Vedere – Ragionare – Disegnare), ideata dallo stesso maestro Spinnicchia, il cui scopo, non è quello di imparare a disegnare nell’immediato, bensì quello di pensare e ragionare sulle componenti di un oggetto che si intende riprodurre sulla carta. La tecnica proposta attraverso VE.RA.DI. è davvero accessibile a tutti, e sfata la falsa convinzione che il disegno sia una disciplina adatta solo ai pochi naturalmente dotati. Una metodologia, che chiama in causa la mente prima ancora che la mano, per educare l’occhio a vedere, la mente a ragionare su ciò che l’occhio vede e la mano a tradurre in segni ciò che l’occhio e la mente hanno elaborato, consentendo a tutti di accrescere la capacità di interpretare la realtà che ci circonda.
    Il corso, gratuito e aperto a tutti, è organizzato col patrocinio dell’Assessorato ai Beni Culturali del Comune di Capo d’Orlando e rientra tra le attività artistico/laboratoriali proposte dallo Spazio LOC dal delegato alla cultura Giacomo Miracola. Durante la presentazione del corso, il maestro Spinnicchia concorderà data ed inizio delle lezioni, che si terranno con ogni probabilità la domenica pomeriggio, con cadenza quindicinale. Per iscriversi al primo “workshop gratuito di disegno ignorante” è necessario compilare il modello di adesione disponibile presso la biblioteca comunale di Capo d’Orlando, in via del Fanciullo, oppure inviare una semplice richiesta di partecipazione all’indirizzo mail: bibliotecacomunaledicapodorlando@gmail.com specificando, nome cognome, data di nascita e numero di telefono.

    Condividi:
    giuseppe.spignola (at) anni60news.com Giuseppe Spignola, giornalista, autore, speaker e conduttore radio/tv. Sono da sempre un grande appassionato di musica, media, giornalismo e comunicazione. Già dalla giovane età (sono nato nel luglio del 1975), ho cominciato a frequentare il mondo della radio e dei media in generale, seguendone costantemente l’evoluzione tecnologica, aggiornandomi e facendo diventare la mia passione un vero e proprio lavoro che svolgo da professionista ormai da oltre vent’anni di cui quasi dieci in forza al gruppo Radio Italia con esperienze di lavoro anche in ambito nazionale presso la sede centrale di Milano del Gruppo. Dal 2010 organico di Radio Italia Anni 60 (Eventi Srl); dal 2012 iscritto all’Albo Nazionale dei Giornalisti nell’elenco Pubblicisti, sono redattore di anni60news.com, collaboro con il Giornale di Sicilia e con alcune emittenti televisive. Nella mia attività, organizzo e presento eventi di informazione, intrattenimento e varietà; il mio primo amore però è la radio dove curo e conduco ogni giorno il programma Anni 60 Magazine che si occupa anche di rubriche e interviste che faccio a vari personaggi del mondo dello spettacolo, della cultura, della politica e della società. Sono un cultore della musica e dello stile di vita degli anni 80; amo i motori: in particolare la Vespa e le auto. Nel tempo libero viaggio, ascolto, osservo, scrivo, leggo.