C. d’Orlando: il 20 ottobre la mostra di Yutaka Yamamoto

    C. d’Orlando: il 20 ottobre la mostra di Yutaka Yamamoto

    Nasce a Capo d’Orlando il collettivo d’arte “Planct ON”. Ideato da due giovani professioniste nebroidee, Domenica Scalisi e Valentina Siligato, “Planct ON” punta a progettare e promuovere l’organizzazione di eventi artistici e culturali ponendo al centro artisti nazionali ed internazionali. “Planct On” come sostanza e nutrimento del mare, come piccolo apporto per una grande missione che vede la rinascita della cultura dal basso dei piccoli centri.
    Il primo evento organizzato dal collettivo avrà come protagonista il fotografo giapponese Yutaka Yamamoto. La mostra fotografica del noto artista verrà allestita in una privata antica abitazione di Capo d’Orlando, che per l’occasione aprirà al pubblico le sue porte il 20 ottobre prossimo in occasione del vernissage.
    L’esposizione Yutaka Yamamoto si articola intorno ad una serie di scatti fotografici in bianco e nero, realizzati tra il 2006 e il 2017 e tra la Francia e il Giappone. Si tratta principalmente di composizioni sobrie, che hanno come protagonisti oggetti e corpi avvolti nei chiaroscuri del bianco e nero. Talvolta isolate, talvolta giustapposte, queste nature morte dialogano tra loro nello spazio, mostrandosi inaspettatamente e dando l’impressione di essere appena emersi dal nulla, come appena nati. Un gioco di luci e ombre che crea un nuovo microcosmo intorno a questi oggetti, mostrando ciò che di loro non era mai stato visto: una presenza costituita dalla fusione tra superficie e profondità, tra colore e riflesso, tra materia e illusione. Così Yutaka Yamamoto rinnova la grande tradizione della natura morta, di cui offre una versione molto contemporanea e senza tempo.
    L’esposizione curata dal collettivo Planct-ON, resterà visibile per un mese a partire dal 20 Ottobre fino al 20 Novembre 2017, a Capo d’Orlando in via Amendola 42.
    Il vernissage è in programma per il 20 ottobre alle ore 19.00.

    Nato a Yamagata in Giappone nel 1955, Yutaka Yamamoto studia Grafica e Fotografia al Kuwasawa Design Institut di Tokyo. Nel 1991 si trasferisce a Parigi dove inizia una collaborazione con la rivista Depeche Mode che segna l’inizio di una carriera con le più grandi testate di moda, tra cui: Madame Figaro, Marie Claire Maison, Votre Beauté, View On Colour, Grazia, Vogue e Martha Stewart Living.
    Sempre come fotografo realizza numerose campagne pubblicitarie per: Yohji Yamamoto, Michel Klein, Guy Laroche, Kenzo, Hermes, Cartier, Cacharel e altri.
    A partire dal 2004, Yutaka Yamamoto espone le sue opere principalmente tra la Francia e il Giappone. Le sue doti fotografiche infatti gli apriranno le porte di rinomate gallerie e musei. Per citarne alcuni: Galerie W2 / Tokyo, Galerie Chambre vec vues / Paris, Musée Chido / Yamagata Japon, Librairie Alain Brieux / Paris, Galerie Tmt.,Interieur / Tokyo- Japon.

    Condividi: