Le discariche possono rimanere aperte: la Sicilia evita il collasso

    Le discariche possono rimanere aperte: la Sicilia evita il collasso

    Proroga accordata: la Sicilia ha 3-4 mesi per risolvere l’emergenza rifiuti. Nel frattempo, le discariche rimangono aperte e il collasso è evitato. Il vertice a Roma fra il presidente della Regione Nello Musumeci e il ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti si è concluso con un sospiro di sollievo per l’intera Regione. Il governo, però, ha chiesto a Palermo di predisporre un nuovo piano entro febbraio o marzo per trovare un’alternativa al sistema delle discariche.
    Intanto, però, la Sicilia conserva i poteri speciali che permettono alle discariche di rimanere aperte e scongiurare così l’interruzione della raccolta.

    Condividi: