Patti rovina i 60 anni di Sidoti, Barcellona e Costa fanno festa

    Patti rovina i 60 anni di Sidoti, Barcellona e Costa fanno festa

    E’ ripreso il camionato di serie B girone D con il Patti sempre più nei guai dopo aver ceduto 62-69 sul parquet amico contro il Catanzaro, rovinando la festa per i suoi 60 anni di coach Pippo Sidoti. Invece il 2018 ed il girone di ritorno del Basket Barcellona cominciano nel migliore dei modi. I giallorossi conquistano una vittoria contro la Tiber Basket Roma e proseguono la loro marcia in vetta alla classifica con 14 vinte e 2 sole perse. Prima dell’inizio dell’incontro, durante la presentazione della squadra, applausi a scena aperta per il nuovo arrivato Mattia Caroldi, cui la società ha affidato la cabina di regia.
    Basket Barcellona – Tiber Basket Roma 69-60
    Parziali: 17-20, 22-11, 13-12, 17-17
    Basket Barcellona: Grilli 20 (4/12, 1/5), Pedrazzani 14 (7/13, 0/0), Gay 13 (3/4, 2/5), Teghini 10 (3/6, 1/2), Sereni 5 (2/4, 0/0), Brunetti 3 (0/5, 0/0), Stefanini 2 (1/4, 0/3), De angelis 2 (1/4, 0/0), Idiaru 0 (0/0, 0/1), Mustacchio, Caroldi, Comelli. All: Friso
    Tiri liberi: 15 / 21 – Rimbalzi: 46 12 + 34 (Pedrazzani, Brunetti 10) – Assist: 10 (Stefanini 4)
    Tiber Basket Roma: Bertoldo 16 (5/10, 2/9), Santucci 13 (0/1, 4/8), Ridolfi 11 (5/11, 0/1), Ricciardi 10 (3/7, 0/4), Valentini 5 (2/3, 0/1), Padovani 3 (0/0, 1/4), Dal sasso 2 (1/4, 0/0), Reali 0 (0/0, 0/2), Moretti 0 (0/2, 0/0), Frisari.
    Tiri liberi: 7 / 12 – Rimbalzi: 30 5 + 25 (Valentini 8) – Assist: 6 (Bertoldo, Ricciardi, Reali 2)
    Infine comincia con il sorriso il 2018 anche dell’Irritec Costa d’Orlando. In un “PalaSikeliArchivi” a porte chiuse causa autorizzazione all’utilizzo arrivata ancora una volta in extremis, i paladini si impongono per 73-62 sulla Stella Azzurra Roma nella sedicesima giornata. Il successo sui capitolini significa sorpasso ai danni degli stessi stellini e differenza canestri ribaltata dopo l’80-74 romano dell’andata il che potrebbe pesare nell’eventuale arrivo a pari punti alla 30^ giornata.
    Irritec Costa d’Orlando-Stella Azzurra Roma 73-62
    Parziali: 17-20; 40-32; 60-46; 73-62.
    Irritec Costa d’Orlando: Ferrarotto ne, Marinello 15, Balic 14, Fort ne, Di Coste 9, Forte 9, Giglia ne, Paunovic 4, Sorrentino 3, Munastra 3, Pozzi 16. Coach: Giuseppe Condello.
    Stella Azzurra Roma: Corbinelli 10, Panopio 11, Reale 6, Ianelli ne, Penè 5, Caceres 9, Rinaldi ne, Bayehe 7, Cassar 6, Eboua, Donadio 8, Digno. Coach: Germano D’Arcangeli.
    Arbitri: Stefano Bonetti di Ferrara e Daniele Calella di Bologna.

    Condividi:
    villa pacis
    villa pacis
    villa pacis
    claudio.argiri (at) anni60news.com Direttore per amicizia con un contratto a vita fino a prova contraria, cerco di meritarmi il posto mettendoci un pizzico di bravura, serietà e tanta passione che mi derivano da oltre 20 anni di onorata carriera molto part time avendo, per fortuna e capacità, anche un altro impiego. Modestia a parte, il curriculum non è niente male, spaziando tra quotidiani, settimanali e chi più ne ha più ne metta, e va al di là dello sport che seguo da quando sono nato. Qui ci sto bene, per cui penso proprio che ci starò fino alla pensione, convinto che il progetto è molto valido e continueremo a raccogliere frutti sempre più copiosi. Nell'attesa Direttissima 60 che mi pregio di condurre sta diventando quasi maggiorenne e regala ogni qualvolta gioca le emozioni dell'Orlandina basket, e non solo. Da quest'anno conduco anche il contenitore del venerdi "Un calcio alla palla", storie, curiosità ed aneddoti del mondo pallonaro e dello sport in genere.