Rimozione amianto edifici pubblici, finanziamenti per 21 comuni siciliani

    Rimozione amianto edifici pubblici, finanziamenti per 21 comuni siciliani

    Sono 21 i comuni siciliani ammessi a finanziamento dal ministero dell’Ambiente per coprire, integralmente o parzialmente, i costi di progettazione preliminare e definitiva degli interventi di rimozione dell’amianto da edifici pubblici. In provincia di Messina interessati i Comuni di Patti, Barcellona Pozzo di Gotto, Alì Terme, Rodì Milici, Floresta e Sant’Agata Militello. Intanto, lo stesso Ministero dell’Ambiente ha emanato il Bando per l’annualità 2017 per la progettazione degli interventi di rimozione dell’amianto dagli edifici pubblici, con priorità agli edifici scolastici e alle situazioni di particolare rischio (amianto friabile).
    Il finanziamento per la copertura della progettazione preliminare e definitiva può essere richiesto da ogni singola amministrazione fino a un massimo di cinque interventi relativi “ad unità locali comprese nel territorio di competenza, che verranno valutati singolarmente ai fini dell’attribuzione dei punteggi”.

    Condividi:
    villa pacis
    villa pacis
    villa pacis