Calcio, tra un ritiro e l’altro la giostra dei dilettanti va avanti

    Calcio, tra un ritiro e l’altro la giostra dei dilettanti va avanti

    Secondo fine settimana di calcio dilettantistico con la serie D, girone I, che offre altrettante trasferte al Messina, di scena contro la Nocerina, ed all’Igea Virtus, impegnata nella tana della Sancataldese, match fissato alle 15, 30′ dopo l’orario classico della domenica.
    Questo il menù delle altre provinciali:
    ECCELLENZA – Domenica ore 14.30
    Caltagirone-Città di Messina
    Camaro-Biancavilla (Bisconte)
    Città di S.Agata-Città di Scordia (ore 15)
    Pistunina-Atletico Catania (Mili Marina)
    PROMOZIONE – Domenica ore 14.30
    GIRONE B
    Gioiosa-Folgore S.Agata (sabato ore 15) ma dovrebbe essere 3-0 a tavolino per il ritiro degli ospiti
    Santangiolese-Don Carlo Misilmeri (sabato ore 15)
    Stefanese-Pro Tonnarella (sabato ore 14.30)
    Acquedolcese-Bagheria
    Geraci-Sinagra
    Lascari-L’Iniziativa
    GIRONE C
    Giardini Naxos-Merì (sabato ore 14.30)
    Messana-Atletico Fiumefreddo (sabato ore 14.30 – Bisconte)
    Messina Sud-Città di Mascalucia (sabato ore 14.30 – S.Margherita)
    Real Rometta-Gescal (sabato ore 14.30)
    Aci S.Antonio-Tirrenia
    Terme Vigliatore-Jonica
    Torregrotta-Sporting Trecastagni
    1^ CATEGORIA – Domenica ore 14.30
    GIRONE C
    Treesse Brolo-Pettineo (sabato ore 15)
    Umbertina-Sfarandina (sabato ore 15 – “Vasi” di Piraino)
    Acquedolci-Proloco S.Ambrogio Cefalù (Comunale di Brolo)
    Castelluccese-Torrenovese
    Due Torri-Orlandina 1944
    Rocca di Caprileone-San Basilio (ore 15)
    San Fratello-Futura Brolo
    GIRONE D – Sabato ore 14.30
    Furnari-Duilia 81
    Montagnareale-Milazzo Academy S.Pietro
    Or.Sa. P.G.-Pro Falcone (ore 15)
    Saponara-Monforte San Giorgio
    Virtus Milazzo-Pro Mende
    Nuova Rinascita Patti-Nuova Azzurra (domenica ore 14.30)
    Rodì Milici-Aquila Bafia (domenica ore 14.30)
    GIRONE E – Sabato ore 14.30
    Aci Bonaccorsi-Atletico Messina
    Pompei-Russo Sebastiano (ore 15 – Annunziata)
    S.Domenica Vittoria-S.Alessio (ore 15)
    Sporting Taormina-Randazzo
    Città di Villafranca-Acicatena (ore 15)
    Aci S.Filippo-Valdinisi (domenica ore 14.30)
    2^ CATEGORIA – Domenica ore 14.30
    GIRONE C
    Pgs Luce-Città di Mistretta (sabato ore 16.30 – Bisconte)
    Alcara-Tortorici
    Fondachelli-Nasitana
    Ludica Lipari-Juvenilia 1958 (ore 11)
    Rosmarino-Saponarese
    Stefano Catania-Real Merì non si disputera’
    Riposa: Aluntina
    GIRONE D – Domenica ore 14.30
    Furci-Giovanile Mascali (sabato ore 14.30)
    Fiumedinisi-Akron Savoca (sabato ore 14.30)
    Robur -Sporting Club Pasteria (sabato ore 14.30)
    Fasport-Città di Roccalumera
    Limina-Antillese
    Nikeclub Giardini-Itala
    Riposa: Atletico Francavilla
    Il Real Merì ha ufficialmente rinunciato al campionato di Seconda categoria. Il girone C perde così una squadra, scendendo da 13 a 12 unità, alla vigilia dell’ultimo turno di andata e, quindi, da regolamento tutte le partite fin qui disputate vengono annullate e i punti conquistati verranno sottratti. Le squadre che avrebbero dovuto affrontare quella meriense, a cominciare dallo Stefano Catania, osserveranno un turno di riposo e, quindi, ogni settimana saranno due le formazioni a non scendere in campo. La rinuncia del Real Merì rivoluziona la classifica che, adesso, vede in testa sempre la Nasitana ma con tre punti di vantaggio su Ludica Lipari e Aluntina, seconde a quota 18, mentre in fondo resta il Fondachelli con 8 punti.
    CLASSIFICA: Nasitana* 21, Ludica Lipari*, Aluntina 18, Città di Mistretta* 16, Juvenilia 1958* 15, Pgs Luce*, Stefano Catania* 13, Alcara* 12, Rosmarino*, Tortorici* 11, Saponarese* 9, Fondachelli* 8, Real Merì ritirato.
    *ha osservato un turno di riposo

    Condividi:
    claudio.argiri (at) anni60news.com Direttore per amicizia con un contratto a vita fino a prova contraria, cerco di meritarmi il posto mettendoci un pizzico di bravura, serietà e tanta passione che mi derivano da oltre 20 anni di onorata carriera molto part time avendo, per fortuna e capacità, anche un altro impiego. Modestia a parte, il curriculum non è niente male, spaziando tra quotidiani, settimanali e chi più ne ha più ne metta, e va al di là dello sport che seguo da quando sono nato. Qui ci sto bene, per cui penso proprio che ci starò fino alla pensione, convinto che il progetto è molto valido e continueremo a raccogliere frutti sempre più copiosi. Nell'attesa Direttissima 60 che mi pregio di condurre sta diventando quasi maggiorenne e regala ogni qualvolta gioca le emozioni dell'Orlandina basket, e non solo. Da quest'anno conduco anche il contenitore del venerdi "Un calcio alla palla", storie, curiosità ed aneddoti del mondo pallonaro e dello sport in genere.