“L’Europa che vorrei”, concorso artistico per giovani italiani

    198

    Avviare il dibattito sull’indirizzo da dare alla governance europea ascoltando l’opinione e gli ideali delle giovani generazioni, stigmatizzare gli “stereotipi comunitari” a favore e contro il processo di integrazione, dare modo ai giovani più interessanti di discutere il loro ideale d’Europa in occasione della seconda edizione della tre giorni “How Can We Govern Europe?”, prevista a Roma dal 18 al 20 settembre 2015. Con questi obiettivi Eunews e la Rappresentanza della Commissione Europea in Italia hanno indetto il concorso “L’Europa che vorrei” dedicato ai giovani che, attraverso una composizione scritta, iconografica o con un video o una foto, riescano a rappresentare il loro “ideale dell’Europa”.
    I lavori verranno valutati da una commissione qualificata, composta da due corrispondenti italiani da Bruxelles, due membri della Commissione Europea, e dal direttore di Eunews, che presiederà la giuria. I migliori 5 per ciascuna categoria vinceranno un viaggio di due giorni a Bruxelles con visita al Parlamento Europeo e Commissione Europea.
    L’iniziativa invita a raccontare attraverso la composizione e la realizzazione di immagini, foto, testi e video un ideale di Europa come territorio, unione, società, bacino culturale. La partecipazione al concorso è gratuita, aperta a tutti i soggetti residenti in Italia di età compresa tra i 18 e 29 anni. Ogni partecipante potrà inviare un massimo di una fotografia, una composizione iconografica, un testo o un video da inviare unitamente alla scheda di iscrizione compilata. La consegna delle opere potrà avvenire, entro il 31 agosto 2015, online attraverso l’apposito form sul sito di Eunews o all’indirizzo di posta elettronica concorso@eunews.it.

    Tutte le informazioni di dettaglio per la partecipazione al concorso possono essere scaricate da qui.