La sposa è in ritardo, il prete va via

    209

    Si sa, in ogni matrimonio che si rispetti la sposa si fa sempre attendere almeno un po’; d’altronde, è uno dei giorni più importanti della nostra vita, ed è bene curare ogni minimo dettaglio, quindi, il ritardo delle spose è sempre tollerato. O almeno, lo è fin quando il prete che deve celebrare il rito non si spazientisce.

    E’ successo ad Ostia, ad una coppia di sposi rimasta senza il parroco, andato via per un impegno data l’eccessiva attesa.
    Il matrimonio sarebbe dovuto iniziare alle 17,30, ma la sposa si è presentata in chiesa alle 18. Il prete dopo i primi minuti d’attesa, ad un tratto si è allontanato dall’altare, si è tolto gl abiti da cerimonia ed è andato via.

    Per fortuna un altro prete, venuto a conoscenza dell’accaduto, si è recato subito in chiesa per permettere ai due innamorati di potersi sposare. Nonostante la grande preoccupazione quindi i due sposi hanno potuto coronare il proprio sogno d’amore. Sicuramente questo sarà un giorno che non dimenticheranno mai!