Tortorici: un provvedimento per stalking a un giovane del luogo.

    163

    SANT’AGATA MILITELLO  – I carabinieri della Compagnia di Sant’Agata di Militello, hanno notificato un’ordinanza di divieto di avvicinamento e di comunicare con qualsiasi mezzo con la parte offesa, a carico di un giovane di Tortorici, che si è reso responsabile di stalking e sequestro di persona nei confronti dell’ex fidanzata. Il provvedimento è stato emesso dal G.I.P. di Patti. Una storia che si ripete con copione tristemente noto: il giovane infatti, non  accettando il termine della relazione sentimentale, negli ultimi mesi, ha trasformato i normali e graditi segni di affetto propri di una storia d’amore, come telefonate, sms, e-mail e “visite a sorpresa”, in vere e proprie forme di persecuzione in grado di limitare la libertà della ragazza e di violare la sua privacy. A completare il grave quadro anche atti miravano  a spaventarla, intimorirla e minacciarla. La giovane donna stanca di subire ha dunque deciso di denunciare i fatti ai carabinieri.  I militari hanno svolto le indagini del caso ed informato l’Autorità Giudiziaria competente che ha emesso il provvedimento nei confronti dell’uomo.