Il Porto Turistico di Capo d’Orlando “sbarca” a Düsseldorf

    Il Porto Turistico di Capo d’Orlando “sbarca” a Düsseldorf

    Il porto turistico Capo d’Orlando Marina continua il suo impegno promozionale internazionale che ha già fruttato, nei primi sei mesi di attività, 206 contratti attivi e quasi 350 barche in transito che equivalgono a circa mille diportisti. Dopo la partecipazione ai saloni di Genova e Parigi, infatti, il “Marina” sarà presente – insieme a MPN Marinas di cui il porto fa parte – al Salone nautico di Düsseldorf, la più grande fiera europea dedicata alla nautica e agli sport acquatici con una media di 250.000 visitatori provenienti da tutto il centro Europa. Mpn Marinas – gestita da MP Network – è la prima rete d’impresa di porti turistici italiana e attualmente riunisce, oltre a Capo d’Orlando Marina, altri sette approdi situati lungo la penisola. “Il salone di Düsseldorf” – ha detto Francesco Federico, Presidente di Capo d’Orlando spa – “è un appuntamento irrinunciabile per presentare a un pubblico internazionale non solo i nostri ormeggi di elevato standard qualitativo e di servizio ma anche le grandi attrattive del territorio che ci circonda e che facciamo conoscere anche attraverso le eccellenze enogastronomiche più rappresentative.” I clienti e giornalisti stranieri in visita al Salone Nautico, saranno infatti “stuzzicati” anche nel gusto grazie al prezioso contributo di due aziende siciliane affermate, partner del Marina, che hanno creduto nelle potenzialità della nuova struttura portuale inaugurata nel luglio scorso e hanno aperto un punto vendita tra le banchine del porto. “In occasione del Boot” – ha aggiunto Enza di Raimondo, Direttore del porto – “Capo d’Orlando Marina confermerà la propria adesione a PasseParTout, la nuova opportunità contrattuale che la nostra rete MPN Marinas presenterà proprio a Düsseldorf, che consente ai diportisti, in particolare a quelli stranieri, di navigare in rete tra i migliori marina italiani con la garanzia di un unico contratto, un livello omogeneo di qualità e servizi e un unico customer center. La prossima stagione estiva” – ha concluso il direttore – “ci vedrà già a pieno regime con tutti i servizi avviati, tra i quali la vendita del carburante agevolato, l’apertura del ristorante con terrazza panoramica ed il completamento dello yacht club”.

    Condividi:
    villa pacis
    villa pacis
    villa pacis
    giuseppe.spignola (at) anni60news.com Giuseppe Spignola, giornalista, autore, speaker e conduttore radio/tv. Sono da sempre un grande appassionato di musica, media, giornalismo e comunicazione. Già dalla giovane età (sono nato nel luglio del 1975), ho cominciato a frequentare il mondo della radio e dei media in generale, seguendone costantemente l’evoluzione tecnologica, aggiornandomi e facendo diventare la mia passione un vero e proprio lavoro che svolgo da professionista ormai da oltre vent’anni di cui quasi dieci in forza al gruppo Radio Italia con esperienze di lavoro anche in ambito nazionale presso la sede centrale di Milano del Gruppo. Dal 2010 organico di Radio Italia Anni 60 (Eventi Srl); dal 2012 iscritto all’Albo Nazionale dei Giornalisti nell’elenco Pubblicisti, sono redattore di anni60news.com, collaboro con il Giornale di Sicilia e con alcune emittenti televisive. Nella mia attività, organizzo e presento eventi di informazione, intrattenimento e varietà; il mio primo amore però è la radio dove curo e conduco ogni giorno il programma Anni 60 Magazine che si occupa anche di rubriche e interviste che faccio a vari personaggi del mondo dello spettacolo, della cultura, della politica e della società. Sono un cultore della musica e dello stile di vita degli anni 80; amo i motori: in particolare la Vespa e le auto. Nel tempo libero viaggio, ascolto, osservo, scrivo, leggo.