Leo e Rasa’ fanno volare il Citta’ di Messina

    Leo e Rasa’ fanno volare il Citta’ di Messina

    Prosegue nel girone B di Eccellenza la marcia della lepre Citta’ di Messina che in rimonta ha battuto 2-1 il Catania S.Pio X e domani stara’ alla finestra da spettatore interessato al big match della terza di ritorno tra Biancavilla e Citta’ S.Agata, staccate di 7 lunghezze ed obbligate a vincere per non perdere la scia della vetta. Per gli ospiti tre vittorie, 10 gol fatti ed uno subito il rullino di marcia in un 2018 che ha visto i biancoazzurri staccare il pass per la finale di Coppa Italia a Troina in programma mercoledì 31 gennaio a Licata. Sicuramente non poteva esserci maniera migliore per presentarsi ad un match che senza fare falsa ipocrisia, vale un bel pezzo di stagione. Se sarà decisivo ai fini del campionato, saranno le prossime giornate a dirlo, ma è ovvio che ha un’importanza capitale sia ai fini della classifica che del morale. A confronto si troveranno due compagini che stanno rispettando i pronostici di inizio stagione, essendo che entrambe erano accreditate al successo finale.Quelli che si preannunciano all’Orazio Raciti di Biancavilla, saranno 90 minuti di grande passione, di grande pathos e probabilmente vietati ai malati di cuore. Purtroppo alla sfida mancheranno due interpreti principali, Lucarelli nelle file etne e Privitera nel S.Agata, entrambi sono stati appiedati dal giudice sportivo. Per quanto riguarda Bellinvia però, può consolarsi con i rientri di Vito Lupo e Claudio Calafiore, che qualche giorno addietro ha ripreso ad allenarsi con il gruppo e domani dovrebbe essere presente, anzi per lui ci sono chances di cominciare la gara da titolare. In casa biancoazzurra non si sta tralasciando nulla al caso, tutto è curato nei minimi dettagli, questo il programma per la giornata di domenica: partenza della squadra alla volta di Biancavilla alle 8.00. Pranzo alle 11.30 in un ristorante di Belpasso, alle 13.00 in pullman trasferimento allo stadio Orazio Raciti. Per quanto riguarda la formazione, gli ultimi dubbi verranno sciolti solamente nell’immediato pre partita, visto che neppure la rifinitura mattutina di oggi svolta a Rocca di Caprileone, è riuscita a sciogliere il riserbo.Tanto, anzi tutto è legato alla condizioni di Calafiore. Se quest’ultimo riuscirà a rispondere presente alla chiamata di mister Bellinvia, quasi sicuramente ci sarà una zona mediana composta da “seniores” con Calafiore, Lupo e Cicirello. Ciò comporterebbe l’utilizzo al centro dell’attacco di Matera e quello del portiere juniores Scurria. Se invece l’ex centrocampista della Sancataldese sarà costretto ad alzare bandiera bianca, in rampa di lancio, il giovane Segreto, ed in porta potrebbe andare Inferrera. Riepilogando questo dovrebbe essere l’undici di partenza: Scurria in porta, in difesa da destra verso sinistra Scaffidi, Russo, Bontempo e Zingales. A centrocampo Calafiore, Lupo e Cicirello. Infine in attacco Isgrò, Matera e Mincica. La gara sarà diretta da Aleksandar Djurdjevic della sezione di Trieste, gli assistenti Alessandro Gennuso e Davide Di Dio della sezione di Caltanissetta. Il Citta’ S.Agata in questa delicata trasferta non dovrebbe essere da solo, ma dovrebbe avere al seguito, stando a quelle che sono le cosiddette “chiacchiere da bar” almeno una cinquantina di persone, che non vogliono far mancare il loro apporto alla squadra di Bellinvia.
    Questi gli altri anticipi:
    PROMOZIONE
    GIRONE B
    Bagheria-L’Iniziativa 0-1
    Pro Tonnarella-Geraci 1-2
    Real Finale-Stefanese 0-3
    Sinagra-Santangiolese 0-1
    GIRONE C
    Atletico Fiumefreddo-Torregrotta 4-2
    Città di Mascalucia-Tirrenia 1-1
    Gescal-Aci S.Antonio 1-2
    Lineri Misterbianco-Real Rometta 1-1
    Messina Sud-Messana 1-0
    1^ CATEGORIA
    GIRONE C
    Orlandina-Pettineo 1-1
    Treesse Brolo-Torrenovese 1-2
    GIRONE D
    Furnari-Pro Mende 1-1
    Milazzo Academy S.Pietro-Monforte San Giorgio 2-1
    Montagnareale-Virtus Milazzo 1-2
    Or.Sa.-Duilia 81 0-1
    Saponara-Nuova Azzurra 1-6
    GIRONE E
    Pompei-Aci Bonaccorsi 3-3
    S.Domenica Vittoria-Acicatena 0-0
    Sporting Taormina-Piedimonte Etneo 1-0

    Condividi:
    villa pacis
    villa pacis
    villa pacis
    claudio.argiri (at) anni60news.com Direttore per amicizia con un contratto a vita fino a prova contraria, cerco di meritarmi il posto mettendoci un pizzico di bravura, serietà e tanta passione che mi derivano da oltre 20 anni di onorata carriera molto part time avendo, per fortuna e capacità, anche un altro impiego. Modestia a parte, il curriculum non è niente male, spaziando tra quotidiani, settimanali e chi più ne ha più ne metta, e va al di là dello sport che seguo da quando sono nato. Qui ci sto bene, per cui penso proprio che ci starò fino alla pensione, convinto che il progetto è molto valido e continueremo a raccogliere frutti sempre più copiosi. Nell'attesa Direttissima 60 che mi pregio di condurre sta diventando quasi maggiorenne e regala ogni qualvolta gioca le emozioni dell'Orlandina basket, e non solo. Da quest'anno conduco anche il contenitore del venerdi "Un calcio alla palla", storie, curiosità ed aneddoti del mondo pallonaro e dello sport in genere.