Candidature al rush finale: nel centrodestra fuori Rinaldi e dentro Gullo

    Candidature al rush finale: nel centrodestra fuori Rinaldi e dentro Gullo

    Sono ore di fibrillazione nelle segreterie dei partiti, in vista della scadenza, stasera alle 20, del termine ultimo per la presentazione delle candidature alle elezioni politiche del 4 marzo. La novità principale, sembra essere il cambio nelle file del centrodestra per quanto riguarda il collegio uninominale di Barcellona Pozzo di Gotto (che comprende i comuni della fascia costiera fino a Capo d’Orlando e l’immediato entroterra). Della corsa per un seggio a Montecitorio non farebbe parte Franco Rinaldi, ex deputato regionale e cognato di Francantonio Genovese. Il passo indietro, chiesto a gran voce dagli alleati di Fratelli d’Italia, favorirebbe la deputata uscente Mariella Gullo, una fedelissima dello stesso Genovese. Al collegio uninominale di Barcellona, con questo scenario, si assisterebbe allo scontro tra le “pattesi” Gullo e Natalia Cimino, candidata dal centrosinistra, mentre il Movimento 5 Stelle schiererebbe il deputato uscente Alessio Villarosa. Nel partito democratico, intanto, confermato il quarto posto nella lista proporzionale per l’ex deputato regionale Giuseppe Laccoto.

    Condividi:
    villa pacis
    villa pacis
    villa pacis