Barcellona, Mamì interroga su Wi-Fi gratis e utilizzo di prodotti fitosanitari

    9

    Il Consigliere Comunale di Barcellona Pozzo di Gotto Antonio Mamì, capogruppo di Avanti con Fiducia, ha presentato due interrogazioni al sindaco Roberto Materia.
    In particolare, nella prima è stato chiesto se la Giunta intenda adottare i provvedimenti idonei all’adesione – da parte del Comune – al programma comunitario che prevede lo stanziamento di 120 milioni di euro per creare connessioni wi-fi gratuite e senza condizioni discriminatorie; a carico dell’Unione Europea saranno i costi delle infrastrutture hardware mentre l’Ente Locale dovrà coprire quelli operativi.
    Nella seconda interrogazione è stato richiesto se l’Amministrazione intenda adottare un regolamento comunale sull’uso dei prodotti fitosanitari in aree agricole ed extra-agricole allo scopo di tutelare l’ambiente e il paesaggio.
    Con le due interrogazioni i consiglieri di Avanti con Fiducia hanno inteso delimitare due questioni che stanno a cuore – a vario titolo – ai cittadini: se nel primo caso sarebbe molto positivo incrementare, per le attività economiche e ricreative, l’estensione delle aree wi-fi gratuite in città, nel secondo caso un corretto uso dei prodotti fitosanitari – in special modo nelle zone limitrofe ad abitazioni – tutelerebbe in maniera evidente la salute delle persone e la salvaguardia delle cose.