Acqua e rifiuti, stato d’emergenza in Sicilia

    Acqua e rifiuti, stato d’emergenza in Sicilia

    repertorio

    Il Consiglio dei ministri ha approvato la dichiarazione dello stato d’emergenza per la crisi idrica di Palermo e per la gestione dei rifiuti in Sicilia. Il governatore nei giorni scorsi era stato chiaro: «Se da Roma non dovesse arrivare il consenso per i poteri speciali sui rifiuti ci troveremmo in serissime difficoltà, perché non avremmo più dove mettere i rifiuti». Il consenso è arrivato, anche per l’emergenza idrica.

    Condividi:
    villa pacis
    villa pacis
    villa pacis