Dal MIUR due milioni per l’Alberghiero di Brolo

    Dal MIUR due milioni per l’Alberghiero di Brolo

    Anche il Comune di Brolo è stato inserito nell’elenco definitivo approvato dal Ministero dell’Istruzione e che rientrano nel pacchetto di risorse stanziate con la Legge di Bilancio 2017 per il miglioramento dell’edilizia scolastica. Ammonta infatti a circa 2 milioni la somma stanziata per i lavori di ristrutturazione, implementazione delle aule, adeguamento degli impianti, abbattimento delle barriere architettoniche e interventi nel campo del risparmio energetico che riguarderanno l’Istituto Alberghiero che ha sede nel comune brolese.
    I lavori potrebbero dunque definitivamente risolvere il problema della penuria di aule della scuola brolese, assicurandogli un futuro ed una maggiore espansione.
    Soddisfatto il sindaco Irene Ricciardello, che oltre agli aspetti legati alle problematiche, risolte ora definitivamente, delle aule dell’Alberghiero, che al momento dipende dal “Merendino” di Capo d’Orlando, sottolinea come “i nuovi lavori metteranno fine allo scempio anche estetico rappresentato dallo scheletro della struttura di quel sito, abbandonata da anni, nata per altri scopi, e che posta all’ingresso del paese non è assolutamente un bel biglietto da visita”.

    Condividi:
    villa pacis
    villa pacis
    villa pacis