Mezza maratona e carnevale: domani viabilità rivoluzionata a Capo d’Orlando

    Mezza maratona e carnevale: domani viabilità rivoluzionata a Capo d’Orlando

    Viabilità cittadina rivoluzionata a Capo d’Orlando nella giornata di domenica 11 febbraio per l’ottava edizione della maratona e per la sfilata del Carnevale Siciliano.
    In occasione della gara podistica alla quale prederanno parte circa 700 atleti provenienti da tutta la Sicilia, è stato istituito, dalle 7,30 alle 13,30 il divieto di transito veicolare e sosta vietata ambo i lati con rimozione forzata nella Via Vittorio
    Veneto, nel tratto compreso tra la Via Libertà e la Via Roma, nella via Roma (tratto compreso fra la via A. Doria e Via Vittorio Veneto), nella via Libertà (tratto compreso fra via Vittorio Veneto e la rotonda del faro), su tutto il lungomare A. Doria e Ligabue, nelle vie Nino Bixio (tratto compreso tra la Via Tripoli e la Via A. Doria) e Via Minghetti;
    In questo anello stradale vige la totale interdizione al traffico con divieto di accesso per tutti i ciclo moto veicoli.
    Istituito anche l’obbligo di svolta in Via Della Fonte per tutti i veicoli provenienti dalla Statale 113, bivio San Martino e disposta l’apertura al transito veicolare nell’isola pedonale, tratto compreso tra la Via Umberto e la Via A. Volta.
    La Polizia Municipale, per non arrecare disagi alla circolazione dei residenti nella Piazza
    Merendino e vie limitrofe, garantirà per tutta la durata della manifestazione, il transito veicolare in sicurezza all’intersezione tra la Piazza Merendino e la Via Roma.
    Per consentire la sfilata dei gruppi mascherati organizzata in occasione del Carnevale Siciliano, poi, dalle ore 14 di domenica 11 febbraio, è stato istituito il divieto di transito veicolare:
    – Via F. Crispi, tratto di strada compreso tra la p.zza Stazione e Via Messina;
    – Via Messina, tratto di strada compreso tra la Via V. Emanuele e la Via F. Crispi;
    – Via Piave, tratto di strada compreso tra la Via XXVII Settembre e la Via C. Colombo;
    – Via V. Veneto, tratto di strada compreso tra la Via Trieste e la Via Roma;
    – Via Roma, tratto di strada compreso tra la Via Tripoli e la Via Piave;
    – Via C. Colombo, tratto di strada compreso tra la Via Amendola e la Via V. Veneto;
    – Via A. Volta, tratto di strada compreso tra la Via della Fonte e la Via Piave;
    – obbligo di svolta in Via XXVII Settembre, per i veicoli provenienti dalla Via C. Antica;
    E’ stato inoltre istituito il divieto di sosta veicolare, con rimozione forzata ambo i lati, lungo le seguenti vie:
    – in tutta la p.zza Stazione;
    – Via F. Crispi, tratto di strada compreso tra P.zza Stazione e la Via Messina;
    – Via Piave, tratto di strada compreso tra la Via Roma e Via C. Colombo;
    – Via C. Colombo, tratto di strada compreso tra la Via Piave e la Via V. Veneto;
    – Via V. Veneto, tratto di strada compreso tra la Via C. Colombo e la Via Roma;
    – Via Roma, tratto di strada compreso tra la Via V. Veneto e la Via Piave.
    Infine, disposta l’inversione del senso di marcia, dalle ore 14,00 a seguire, nella Via della Fonte, tratto di strada compreso tra la Via Libertà e la Via C. Colombo.
    La stessa ordinanza sarà applicata in occasione della sfilata di martedì grasso, 13 febbraio.
    Inoltre, durante tutte le manifestazione organizzate per l’edizione 2018 del carnevale, è stato disposto, con apposita ordinanza, il divieto assoluto di vendere, distribuire ed utilizzare bombole spray schiumogene. Per i trasgressori sono previste sanzioni da 100 a 500 euro.
    Infine, è vietato vendere, sia in forma fissa che itinerante, bevande contenute in bottiglie di vetro o in lattine. Il consumo in queste forme è consentito solo all’interno dei locali o nelle loro pertinente. Le bibite da asporto devono essere servite nei bicchieri di plastica. Le sanzioni amministrative per i trasgressori vanno da 25 a 500 euro.

    Condividi:
    villa pacis
    villa pacis
    villa pacis