Carnevale 2018, la vittoria di Acquedolci

    Carnevale 2018, la vittoria di Acquedolci

    Una grande folla ha partecipato al Carnevale di Acquedolci, uno dei più antichi di Sicilia, che quest’anno si è rivestito di un significato particolare dopo l’incendio che da gravemente danneggiato due carri che si accingevano a partecipare alla sfilata. E’ stata una vera e propria corsa contro il tempo per i maestri carristi, supportata dalla solidareità che è giunta da più parti, anche fupri dai confini comunali. Le donazioni fatte da commercianti, professionisti e cittadini per contribuire alla ricostruzione dei carri, hanno quasi raggiunto i mille euro, ma la raccolta solidale continua anche in questi giorni. Alla fine, com’era giusto, non c’è stato nessun vincitore, ma il premio è stato equamente ripartito tra tutti i gruppi che hanno preso parte alla sfilata. Tra questi, il carro del “Gladiatore”, uno di quelli distrutti dal rogo, riportava la scritta “rinati dalle ceneri”, autentico slogan dell’edizione 2018 del carnevale Acquedolcese. E domani, martedì grasso, si replica. (foto Acquedolci Politica)

    Condividi:
    villa pacis
    villa pacis
    villa pacis