Il 27 febbraio la prima riunione della Consulta dei Nebrodi

    Il 27 febbraio la prima riunione della Consulta dei Nebrodi

    Si terrà martedì 27 febbraio nella Sala Consiliare del Comune di Capo d’Orlando la prima seduta della Consulta dei Nebrodi. All’organismo consultivo e propositivo sui temi della legalità, del lavoro, delle politiche giovanili, dello sport e del turismo hanno finora aderito 18 Comuni: oltre Capo d’Orlando (capofila), Alcara Li Fusi, Castel di Lucio, Ficarra, Galati Mamertino, Gioiosa Marea, Militello Rosmarino, Naso, Piraino, Sant’Agata di Militello, Sant’Angelo di Brolo, San Fratello, Santo Stefano di Camastra, Sinagra, Torrenova, Brolo, Acquedolci e Mirto.
    Entro il 23 febbraio, le Amministrazioni Comunali dovranno far pervenire le candidature per l’Ufficio di Presidenza della Consulta dei Nebrodi, visto che nella seduta del 27 febbraio (fissata per le ore 17) si procederà con l’elezione del Presidente, del Vicepresidente e di tre componenti del Consiglio.

    Condividi: