“I ritardi di Agea mettono l’agricoltura in ginocchio”

    “I ritardi di Agea mettono l’agricoltura in ginocchio”

    “E’ impossibile andare avanti in queste condizioni”, afferma l’assessore per l’Agricoltura della Regione Sicilia, Edy Bandiera, lamentando il perdurante ritardo da parte di Agea (Agenzia per le erogazioni in agricoltura) nei pagamenti alle aziende agricole siciliane, che da anni si trovano costrette ad anticipare ingenti capitali.
    “Questi ritardi, ormai divenuti intollerabili, stanno distruggendo la nostra economia agricola e
    zootecnica. Stiamo parlando di svariate decine di milioni di euro, che afferiscono a diversi bandi e misure e che costituiscono, in molti casi, anche il 50% delle somme spettanti da anni – afferma Bandiera – Domani andrò a Roma per esprimere l’assoluto disappunto del Governo Musumeci ai vertici di Agea, cui chiederò interventi immediati e risolutivi, mentre il 22 incontrerò le Organizzazioni di categoria insieme ai sindaci della zone dei Nebrodi e delle Madonie, aree interne che stanno subendo in maniera pesantissima gli effetti di questi ritardi, per fare il punto della situazione e concordare insieme ai territori e alle categorie di allevatori e agricoltori eventuali azioni di protesta eclatanti a Roma”.

    Condividi: