Santa Lucia del Mela, arrestata donna eritrea per furto

    31

    I carabinieri di Santa Lucia del Mela hanno arrestato in flagranza una giovane donna di nazionalità eritrea, responsabile di furto del cellulare ai danni di una passante. Una donna del posto, appena uscita di casa, si è vista avvicinare dalla ragazza, la quale con una mossa repentina le ha sfilato il telefono cellulare dalle mani fuggendo via. I militari, grazie alla descrizione fornita dalla vittima e alle prime informazioni acquisite per strada, sono riusciti a rintracciare e fermare la giovane che dopo alcuni controlli, è risultata essere ospite presso il centro di seconda accoglienza canonico “Calderonio” di Santa Lucia del Mela. Ulteriori indagini hanno permesso di scoprire che la donna si era resa autrice del tentativo di furto del portafogli ad una donna, sempre a Santa Lucia del Mela, proprio alcuni minuti prima dell’evento per cui è stata arrestata.