Barcellona: abuso d’ufficio per il Sindaco Materia, deciderà il Tribunale del Riesame

    Barcellona: abuso d’ufficio per il Sindaco Materia, deciderà il Tribunale del Riesame

    Il gip del Tribunale di Barcellona Pozzo di Gotto ha rigettato l’istanza degli avvocati del sindaco Roberto Materia, che avevano chiesto l’annullamento della misura del divieto di dimora in città per il primo cittadino, dopo l’interrogatorio di garanzia di giovedì scorso. Materia è accusato dalla Procura d’abuso d’ufficio per non aver ottemperato alle sentenze del giudice del lavoro, che disponevano il reintegro in servizio dell’ex comandante della Polizia Municipale Carmelo La Rosa. L’imputazione è inserita nell’ordinanza dello stesso gip sull’inchiesta per la concussione contesta all’ex assessore Angelo Coppolino, in merito alla procedura di concessione edilizia per la ristrutturazione di un b&b riconducibile alla sua famiglia. Il giudice, nelle motivazioni del rigetto della richiesta, ha ritenuto che fossero necessari ulteriori approfondimenti sulla documentazione presentata dalla difesa del sindaco Materia. La decisione definitiva arriverà quindi giovedì prossimo, 1 marzo, quando saranno i giudici del Tribunale del Riesame di Messina a pronunciarsi sull’intero impianto accusatorio nei confronti del primo cittadino.

    Condividi:
    villa pacis
    villa pacis
    villa pacis