Brolo: nasce la sezione Nebro-Eolie di A.M.I.R.A., Associazione Maître Italiani Ristoranti ed...

    Brolo: nasce la sezione Nebro-Eolie di A.M.I.R.A., Associazione Maître Italiani Ristoranti ed Alberghi

    Si è costituita, con una cerimonia svoltasi al Gattopardo Sea Palace Hotel di Brolo, la sezione Nebro-Eolie di A.M.I.R.A., Associazione Maître Italiani Ristoranti ed Alberghi. Fiduciario della sezione è Nino Calabria, di Gioiosa Marea, già delegato dallo scorso anno per la zona tirrenica e nebroidea dell’associazione. Calabria guiderà la sede territoriale dell’associazione nelle attività di valorizzazione delle professionalità del personale di sala attraverso la partecipazione ad eventi, la collaborazione con associazioni e istituzioni e la formazione specialistica del personale alberghiero.
    La nuova sezione, che abbraccia tutta la zona compresa tra l’arcipelago delle Isole Eolie, Milazzo, la costa tirrenica e i Nebrodi, è stata fortemente voluta dalla presidenza nazionale, consapevole della grande concentrazione in questo territorio di strutture alberghiere e di ristorazione, tra le più importanti della provincia messinese.
    Alla cerimonia, durante la quale è stato consegnato il riconoscimento di socio onorario ad Elvira Scarpaci del Gattopardo Sea Palace Hotel, hanno partecipato i sindaci e rappresentanti dei Comuni di Brolo, Piraino e Gioiosa Marea, rappresentanti dell’AMIRA nazionale tra cui il vicepresidente Mario Di Cristina, e fiduciari delle sezioni siciliane operanti nei più prestigiosi alberghi e ristoranti dell’isola, che hanno dato prova delle loro abilità in materia di accoglienza e ospitalità, e hanno deliziato gli ospiti con alcune sofisticate dimostrazioni della cucina di sala: primi e dessert flambé “alla lampada”, l’apertura dello spumante con la “sciabolata” e l’allestimento di sala con opere di intaglio su ortaggi e altri alimenti.
    Durante la serata è stata illustrata anche la programmazione, sia nazionale che locale, per i prossimi mesi: particolare dedizione sarà riservata ai protocolli d’intesa con le scuole alberghiere del territorio per offrire ai futuri maitre esperienze formative e professionali specializzanti. Inoltre, si punterà su iniziative volte al coinvolgimento dei ragazzi diversamente abili anche in un’ottica di possibile inserimento lavorativo.
    Scopi e obbiettivi dell’AMIRA sono, infatti: riunire i Maîtres che offrono garanzia di seria preparazione professionale e morale, incrementare la reciproca conoscenza ed amicizia fra i soci ed intensificare lo scambio di notizie ed esperienze professionali e curarne l’aggiornamento, mantenere rapporti di collaborazione con imprenditori e dirigenti del settore, allo scopo di raggiungere una sempre maggiore qualificazione professionale. Inoltre, si propone di creare occasioni d’incontro e di discussione sulle problematiche relative al settore della ristorazione e dell’ospitalità in genere, promuovendo iniziative sociali, culturali e professionali per la qualificazione dei Maîtres, collaborando con le Scuole Alberghiere ed enti analoghi per favorire la formazione di giovani aspiranti Maîtres nel contesto dello sviluppo turistico del territorio.

    Condividi:
    villa pacis
    villa pacis
    villa pacis